Melisa Mizraklis numero 8 è tra le opere esposte dalla Emmanuel Fremin Gallery di New York

World Art Dubai debutterà ad aprile

Più di 100 gallerie e artisti provenienti da 25 paesi arriveranno a Dubai per World Art Dubai dall'8 all'11 aprile 2015. World Art Dubai è una nuova piattaforma per gallerie e artisti creata per colmare il divario di mercato presentando opere a prezzi accessibili per i più esperti amanti dell'arte e collezionisti in erba.

Una fusione unica di arte, istruzione e intrattenimento, World Art Dubai - un nuovo e conveniente concetto di fiera d'arte progettato per unire artisti globali con la comunità internazionale di Dubai - è pronta ad accentuare ulteriormente la crescente importanza della città come centro culturale e artistico leader quando debutterà al Dubai World Trade Center (DWTC).

Melisa Mizraklis numero 8 è tra le opere esposte dalla Emmanuel Fremin Gallery di New York

Melisa Mizraklis numero 8 è tra le opere esposte dalla Emmanuel Fremin Gallery di New York.

Rivolto a tutti gli amanti dell'arte, acquirenti e collezionisti, World Art Dubai ospiterà una collezione conveniente di diverse centinaia di opere moderne e contemporanee - comprendenti dipinti e stampe, fotografia, scultura ed elementi di arte urbana - accumulate da artisti e gallerie internazionali in quattro continenti.

La fiera d'arte accessibile darà ai collezionisti in erba e affermati, così come solo ai curiosi, l'opportunità di imbarcarsi in un'incantevole esperienza visiva e allontanarsi con l'arte originale e internazionale, indipendentemente dal loro budget.
"World Art Dubai rappresenta una proposta completamente nuova per la regione e, come concetto, sosterrà il principio universale che l'arte è per tutti", ha affermato Trixie LohMirmand, Vicepresidente senior, Gestione mostre ed eventi, DWTC. “C'è un notevole divario nel mercato regionale per una fiera d'arte a prezzi accessibili che soddisfi una crescente domanda interna di arte a prezzi accessibili tra i nuovi collezionisti e i giovani investitori esperti.

“Con pezzi altamente desiderabili corteggiati a livello regionale e internazionale sia da collezionisti d'arte esperti che da acquirenti per la prima volta, World Art Dubai ha il potenziale per trasformare un segmento attualmente di nicchia in una grande mostra annuale. Prevediamo che l'evento attirerà migliaia di residenti culturalmente consapevoli, espatriati e turisti desiderosi di esplorare, coinvolgere e acquistare nuova arte, partecipare a masterclass e workshop e sperimentare cortometraggi d'autore, musica dal vivo e dimostrazioni di arte di strada durante i quattro giorni dell'evento “.

Jean-Francois Rauziers Arbre de vie sarà esposto dalle Gallerie Villa Del Arte di Barcellona

Jean-Francois' Rauziers Arbre de vie sarà esposto dalle Gallerie Villa Del Arte di Barcellona.

Più di 100 gallerie e artisti locali, regionali e internazionali sono già a bordo per l'inaugurazione del World Art Dubai, che ospiterà gallerie alla moda provenienti da oltre 25 paesi tra cui Argentina, Armenia, Belgio, Repubblica Democratica Popolare di Corea, Germania, Grecia, Haiti, India, Iran, Italia, Giappone, Giordania, Corea, Libano, Mauritius, Nigeria, Oman, Repubblica di Corea, Arabia Saudita, Singapore, Svezia, Svizzera, Emirati Arabi Uniti, Stati Uniti e Vietnam.

I momenti salienti includono mostre esclusive di istituzioni artistiche premiate e di tendenza provenienti da tutta Europa, Nord America e Asia, tra cui: TNK Art Gallery - la galleria d'arte più antica della Russia, Villa Del Arte Galleries - votata come migliore galleria da Time Out Barcelona 2013, Able Fine Art - il frutto dell'ingegno del più grande collezionista d'arte coreano con spazi a New York e in Corea, Emmanuel Fremin - è stata votata la migliore galleria giovane di New York dalla MOCA Art Foundation nel 2013, Letitia Gallery - la galleria degli Emirati Arabi Uniti rinomata per le antichità e le belle arti del Medio Oriente, e Biken International di Tokyo - un'istituzione celebrata in tutto il mondo per la promozione di giovani artisti giapponesi di talento.

JULIAN LENNON Horizon 2014 - Copia

Julian Lennon, Horizon, 2014.

"Le collezioni esposte al World Art Dubai conterranno pezzi che coprono una fascia di prezzo diversificata per attirare la più ampia fascia demografica possibile di potenziali acquirenti, non solo collezionisti istituzionali", ha aggiunto LohMirmand. “Puntiamo a raccogliere una comunità di stakeholder artistici globali che la pensano allo stesso modo per interagire con il pubblico locale e aiutare a sviluppare il talento di un pubblico nuovo ed economicamente verticale che acquista e produce arte. Facendo appello a un'ampia comunità di potenziali amanti dell'arte, World Art Dubai aiuterà gli artisti emergenti a sviluppare seguaci dedicati, responsabilizzare gli acquirenti d'arte emergenti, costruire una nuova fascia demografica di collezionisti specializzati e per tutta la vita e diversificare ulteriormente la scena artistica di Dubai in continua espansione . Questo evento è una risorsa entusiasmante nello sviluppo di Dubai di un'infrastruttura artistica e culturale sostenibile ".

Con un programma di ampio respiro con numerosi workshop specifici per la forma, conferenze guidate da artisti, seminari e piattaforme educative dedicate per bambini, World Art Dubai presenterà anche musica dal vivo, DJ e aree di ospitalità. L'evento debutterà dall'8 all'11 aprile 2015 al DWTC.