Lavorare insieme: Louis Draper e il Kamoinge Workshop

Ispirato dall'archivio del nativo di Richmond Louis Draper, il Virginia Museum of Fine Arts ha organizzato una mostra senza precedenti che racconta i primi vent'anni del Kamoinge Workshop, un gruppo di fotografi afroamericani che ha contribuito a fondare nel 1963

Più di 180 fotografie di quindici dei primi membri: Anthony Barboza, Adger Cowans, Danny Dawson, Roy DeCarava, Louis Draper, Al Fennar, Ray Francis, Herman Howard, Jimmie Mannas Jr., Herb Randall, Herb Robinson, Beuford Smith, Ming Smith, Shawn Walker e Calvin Wilson — rivelano la visione e l'impegno di questo straordinario gruppo di artisti.

Ritratto di gruppo Kamoinge (dettaglio), 1973, Anthony Barboza (americano, nato nel 1944), Virginia Museum of Fine Arts, Courtesy Eric e Jeanette Lipman Fund, 2019.249 © Anthony Barboza photog.

Quando il collettivo è iniziato a New York City, hanno scelto il nome Kamoinge, che significa "un gruppo di persone che agiscono e lavorano insieme" in Gikuyu, la lingua del popolo kikuyu del Kenya. Si sono incontrati settimanalmente, esposti e pubblicati insieme e si sono spinti a vicenda per espandere i confini della fotografia come forma d'arte durante un'era critica dell'autodeterminazione dei neri negli anni '1960 e '1970.

Il gruppo ha organizzato diverse mostre nel proprio spazio della galleria, oltre a mostre presso lo Studio Museum di Harlem e l'International Center for Photography. Erano anche la forza trainante dietro L'annuale dei fotografi neri, una pubblicazione fondata dal membro di Kamoinge Beuford Smith, che presentava il lavoro di un'ampia varietà di fotografi neri in un momento in cui le pubblicazioni tradizionali offrivano loro poche opportunità.

Nello spirito continuo di Kamoinge, Shawn Walker, Beuford Smith, Herb Robinson e Tony Barboza hanno anche apportato contributi archivistici significativi e sono tra i nove membri che hanno registrato storie orali per fornire il resoconto completo dei primi due decenni del gruppo. Inoltre, grazie a una generosa sovvenzione del National Endowment of the Humanities, VMFA ha digitalizzato l'archivio Draper, che sarà disponibile online.

'Working Together: Louis Draper and the Kamoinge Workshop 'sarà in mostra al VFMA dal 1 febbraio al 14 giugno 2020. Per maggiori informazioni visita il loro portale dedicato.