Vincitore del rinomato BP Portrait Award nel Regno Unito per giudicare lo SPI National Portrait Award

L'artista sudafricana Susanne du Toit, che ha recentemente ottenuto il prestigioso BP Portrait Award 2013, è entrata a far parte della giuria per la prima iterazione locale del premio, il National Portrait Award Sanlam Private Investments (SPI).

Du Toit sostituisce Judith Mason sul pannello a tre forti. Mason ha dovuto ritirarsi perché problemi di salute le impediscono di viaggiare. Gli altri due giudici rimangono Hayden Proud e Vulindlela Nyoni.

Stefan Hundt, convocatore della giuria del SPI National Portrait Award, afferma di essere deluso dal fatto che la notevole esperienza e la saggezza di Mason non saranno più presenti. “Tuttavia siamo molto contenti che Susanne abbia accettato il nostro invito. Oggi è una delle più importanti artisti di ritrattistica contemporanea al mondo e vincere il BP Portrait Award conferma le sue credenziali di pittore. È anche un'insegnante d'arte di grande esperienza e questo le fornirà una comprensione delle difficoltà che ogni artista deve affrontare durante la creazione di nuove opere. "

Ha aggiunto che, avendo sede nel Regno Unito e avendo recentemente battuto nel 1969 altri artisti provenienti da 77 paesi diversi per il premio BP, porterà una prospettiva mondana e altamente contemporanea al processo di valutazione.

Vincitore del rinomato BP Portrait Award nel Regno Unito per giudicare lo SPI National Portrait Award 2

Du Toit è nato a Pretoria e ha studiato all'Università di Pretoria e successivamente al Massachusetts College of Art di Boston. Si è trasferita nel Regno Unito nel 1994 e ora vive a Crowthorne, nel Berkshire. Si concentra sull'arte figurativa ed espone regolarmente nel Regno Unito, a Parigi, in Sudafrica e negli Stati Uniti. È sposata con una figlia e un figlio (che è stato il soggetto del suo lavoro vincente).

Secondo le sue parole, Du Toit “ha perseguito l'arte figurativa per quasi trent'anni, concentrandosi più di recente sui ritratti. I miei media principali sono olio e incisione, ma lavoro anche con ceramiche, fotografia, acquarello e tecnica mista all'interno di album da disegno. Ho trascorso la mia vita tra Pretoria, Grahamstown, Boston Massachusetts e il Regno Unito. ”

Le iscrizioni al SPI National Portrait Award dovrebbero essere ricevute tra il 5 e il 9 agosto 2013. La cerimonia di premiazione avrà luogo il 27 agosto 2013 presso la Rust-en-Vrede Art Gallery, Durbanville, dove le opere selezionate saranno esposte e aperte per visione pubblica dal 28 agosto 2013 all'8 ottobre 2013. Per informazioni complete, visitare: http://bit.ly/15l3G06

Distribuito da: Elysa Miller Account Manager Atmosphere Communications Tel: 021 469 1572/072 142 5159 Email: elysa@atmosphere.co.za Gestione Twitter: @atmospherecomms Per conto di: Stefan Hundt Responsabile del servizio di consulenza artistica Sanlam Private Investments Tel: 021 947 3359 / 083 457 2699 Email: stefan.hundt@sanlam.co.za

Informazioni sugli investimenti privati ​​di Sanlam
Sanlam Private Investments (SPI) è un'azienda di gestione patrimoniale di clienti privati ​​che si impegna su base individuale con individui con un patrimonio netto elevato e le loro famiglie per progettare, fornire e gestire personalmente soluzioni di investimento su misura per clienti sudafricani e internazionali.

SPI offre una suite completa e olistica di servizi integrati di gestione patrimoniale, tra cui consulenza sugli investimenti di classe multi-asset, stockbroking e gestione del portafoglio, servizi fiduciari e fiscali, una gamma di servizi bancari non transazionali e il primo servizio di consulenza artistica specializzata in Sudafrica.

Fondato nel 1999 e con sede a Città del Capo, il team SPI comprende 400 persone in 23 uffici internazionali, gestendo R120 miliardi di risorse in gestione e amministrazione per 30,000 clienti.