Le arti visive si concentrano sulla terra e sul paesaggio al Clover Aardklop National Arts Festival

L'artista di terra Strijdom van der Merwe è quest'anno il festival degli artisti al Clover Aardklop National Arts Festival, che si tiene a Potchefstroom, con temi di paesaggio e ambiente anche al centro di varie altre mostre.

Sculpting the Land comprende opere documentate di Van der Merwe, nonché installazioni nella galleria e nel campus di Potchefstroom della North-West University. A Weerberig (bollettino meteorologico) Luan Nel, giovane curatore per il 2013, riunirà il lavoro di 28 artisti con l'accento sul paesaggio come barometro dei cambiamenti climatici.

Le arti visive si concentrano sulla terra e sul paesaggio al Clover Aardklop National Arts Festival 2

Per il sito specifico Gordon Froud ha scelto artisti che sono stati coinvolti negli eventi di land art specifici del sito del 2011 e 2013 nella baia di Plettenberg per creare installazioni; con Anni Snyman come curatore di Relocated - una mostra fotografica che documentava questi eventi di land art.

L'uso dell'argilla come mezzo Deursnit (sezione trasversale) di Hennie Meyer colloca le icone del nostro ambiente di consumo all'interno della sfera robusta e incontaminata dell'ambiente più grande; mentre Hermann Niebuhr indaga sul paesaggio urbano di Stillness.

Le arti visive si concentrano sulla terra e sul paesaggio al Clover Aardklop National Arts Festival 3

La caccia di Maureen Quinn è composta da sculture in bronzo incentrate sulla natura distruttiva dell'umanità all'interno dell'ambiente. In Landmeter (geometra) Olaf Bisschoff utilizza i titoli di libri esistenti per creare dipinti di paesaggi.

Pierre Doman, Talitha Henderson e Letitia Bezuidenhout ricreano l'installazione "Quaking" / The Wounded Woman che hanno realizzato per AfrikaBurn di quest'anno. Il Market Theater Workshop torna al festival con Show Us Our Land - una mostra di fotografia all'aperto da tutto il paese. Gli artisti del Capo Occidentale Henk Serfontein, Sandra Hanekom, Luan Nel e Madelein Marincowitz hanno creato ciascuno una piccola selezione di dipinti di paesaggi per Suid (sud).

Le arti visive si concentrano sulla terra e sul paesaggio al Clover Aardklop National Arts Festival 4

Altre mostre che fanno parte del programma di arti visive sono: Portali di Anthea Delmotte - ritratti di artisti sudafricani; Art of Thinking - una selezione di opere della collezione d'arte di Rand Merchant Bank; Collateral (a cura di Ian Marley) - una leggera mostra satirica che commenta l'elitismo dell'oggetto d'arte con gli artisti Gordon Froud, Christiaan van der Westhuizen, Simone le Roux e Stephan Pretorius; Il satirico satirico di Jaco Sieberhagen (Non sono ammessi cani) - un'esplorazione degli aspetti sociopolitici del Sudafrica post-apartheid; Onderro (c) k di Louise Pieterse - una mostra fotografica di leggende del rock; Onder konstruk (in costruzione) di Robert Hamblin - una risposta sulla mascolinità e sui costrutti patriarcali; Onwaarskynlik (improbabile) dell'artista tipografico Theo Paul Vorster - commento sociale giocoso in cui colloca un oggetto in primo piano su uno sfondo improbabile; e Warren Editions - stampa opere d'arte di artisti nazionali e internazionali, con Zhané Warren come curatore.

I fanatici del festival devono affrettarsi a prenotare il popolare Art Safari il lunedì prima del festival e dei tour di arte quotidiana, presentati da Theo Kleynhans (curatore del festival delle arti visive di quest'anno).

Il Clover Aardklop National Arts Festival a Potchefstroom si svolge dal 24 al 28 settembre. Il programma è disponibile su www.cloveraardklop.co.za e le prenotazioni possono essere effettuate tramite Computicket.