Vincent Namatjira riceve la medaglia dell'Ordine dell'Australia

Namatjira ha ricevuto la Medaglia dell'Ordine dell'Australia (OAM) per il suo servizio all'arte visiva indigena e alla comunità.

"Ho fatto molte ricerche sulla storia del mio bisnonno Albert Namatjira", afferma Namatjira. “Sono orgoglioso di accettare questo premio e di continuare l'eredità di Namatjira come artisti importanti e rappresentanti forti e orgogliosi per la nostra gente e il nostro paese. Spero davvero che sarebbe orgoglioso dei miei successi e che apprezzerebbe i miei dipinti anche se sono molto diversi dai suoi paesaggi ad acquerelli.

L'arte ha cambiato la mia vita e voglio assicurarmi di essere un buon modello per le mie tre figlie e anche un leader forte e ispirare la prossima generazione di giovani artisti aborigeni. Continuerò a usare la mia pratica come piattaforma per assicurarmi che ci sia una voce indigena remota come parte della conversazione - questo è davvero importante per me. ”

Audace, pittorico e concettualmente ricco, il lavoro di Vincent Namatjira ha ottenuto un notevole riconoscimento in Australia e all'estero. Le immagini di Namatjira richiamano la storia coloniale dell'Australia, con riferimenti ricorrenti al Capitano Cook, alla famiglia reale britannica e agli aspetti contemporanei della vita indigena. Opere recenti rivelano il suo crescente interesse per il discorso contemporaneo sulle questioni politiche internazionali. Le opere osservative di Namatjira tracciano anche la sua storia personale e la sua ricerca investigativa per l'identità.

“Sono interessato alle persone e alle loro storie e al modo in cui qualcuno di oggi è collegato al passato. Mi piace dipingere persone famose e dipingerle qui nella mia comunità, dipingerle nel deserto le mette in un posto inaspettato. Avere solo un po 'di umorismo può togliere il potere da una situazione grave, sia che ti stia succedendo qualcosa in questo momento, o sia successo molto tempo fa: ti consente di avere di nuovo un po' di controllo, puoi ottenere un po 'di vendetta sfacciata. Un senso dell'umorismo e un pennello è una cosa potente. ”, Afferma Vincent Namatjira.

I risultati più recenti di Namatjira includono la vincita del Ramsay Art Prize acquisito da $ 100,000, Galleria d'arte dell'Australia Meridionale 2019 e la ricezione del Museum of Contemporary Art, Sydney Foyer Wall Commission 2020. Namatjira è stata la prima artista indigena australiana ad esibirsi alla prestigiosa Art Basel Miami Beach 2018.

Le opere di Namatjira sono state curate in importanti mostre istituzionali tra cui il British Museum, Londra, la Triennale dell'Asia del Pacifico QAGOMA, Brisbane, TarraWarra Biennial, Victoria, Tarnanthi Festival of Contemporary Aboriginal e Torres Strait Islander Art, AGSA, Adelaide. Ha esposto ad Art Basel Hong Kong, Art Basel Miami Beach, Sydney Contemporary e Art London.

Namatjira è stato più volte finalista all'Archibald Prize, al Ramsay Art Prize, al Telstra award e al John Fries Memorial Award. Le sue opere sono conservate in importanti collezioni istituzionali tra cui British Museum, National Gallery of Victoria, Bendigo Art Gallery, Art Gallery of Ballarat, Art Gallery of New South Wales, Art Gallery of Western Australia e Queensland Art Gallery / Gallery of Modern Art.