Zeitz MOCAA Artisti Impression

V&A Waterfront collabora con Jochen Zeitz per creare il primo importante museo di arte contemporanea in Africa.

Città del Capo, 20 novembre 2013 - il V&A Waterfront e Jochen Zeitz hanno annunciato una partnership unica per creare una nuova importante istituzione culturale che si concentrerà sulla raccolta, conservazione, ricerca ed esposizione di arte contemporanea all'avanguardia dall'Africa e dalla sua diaspora. Il museo sarà chiamato Zeitz Museum of Contemporary Art Africa (Zeitz MOCAA) in onore della rinomata collezione Zeitz, che formerà la collezione fondatrice del museo.


Zeitz MOCAA, una nuova istituzione senza scopo di lucro, sarà ospitata nello storico Grain Silo al V&A Waterfront, con il V&A che impegna oltre R500 milioni per lo sviluppo necessario per l'istituzione del Museo. Costruito nel 1921 e alto 57 metri, il Grain Silo rimane un'icona dello skyline di Città del Capo. Questo investimento favorirà lo sviluppo dell'arte in Africa e riconosce l'importante contributo culturale e finanziario apportato dal settore delle arti visive.
Zeitz MOCAA Artisti Impression
Zeitz MOCAA - Impressione degli artisti
Considerata da molti come la principale collezione di arte contemporanea dall'Africa e dalla sua diaspora, Jochen Zeitz impegnerà la sua collezione in perpetuo, sosterrà i costi di gestione del Museo e fornirà un sostanziale budget di acquisizione per consentire al Museo di acquisire nuove importanti opere d'arte nel tempo rimanere ai margini della produzione culturale contemporanea.

Essendo il sito più visitato in Africa, con oltre 24 milioni di visitatori ogni anno, il V&A Waterfront è il luogo perfetto per condividere i manufatti e le idee culturali dell'Africa con il mondo.

David Green, CEO di V&A Waterfront, ha dichiarato: "Data la storia e il ruolo socioeconomico che il V&A Waterfront svolge in Sudafrica e il numero assoluto di visite che effettuiamo ogni anno, abbiamo sentito questo dono per la nazione, dove il commercio incontra la cultura, era del tutto appropriato e continuerà correttamente a posizionare il Waterfront come un nesso sociale per tutti i capetoniani, i sudafricani e i visitatori internazionali che si divertono nel celebrare la cultura ".

Zeitz MOCAA comprenderà oltre 9,500 metri quadrati (102,000 piedi quadrati) collocandolo tra i principali musei di arte contemporanea in tutto il mondo. Zeitz MOCAA si svilupperà su nove piani, di cui 6,000 metri quadrati (65,000 piedi quadrati) saranno dedicati allo spazio espositivo. Attraverso un intero piano dedicato all'istruzione, il museo svilupperà un nuovo pubblico amante dell'arte e del museo.

Zeitz MOCAA accoglierà i suoi primi visitatori alla fine del 2016. Fino a quando i lavori di ristrutturazione del complesso Silo non saranno completi, le selezioni della Collezione Zeitz saranno presentate al Zeitz MOCAA Pavilion, uno spazio espositivo temporaneo di qualità museale anche presso il V&A Lungomare. La mostra inaugurale che si aprirà al padiglione Zeitz MOCAA il 23 novembre, presenterà il lavoro dell'artista Swazi Nandipha Mntambo.

Lo studio di impatto economico indipendente recentemente pubblicato condotto sul V&A Waterfront mostra chiaramente l'impatto che il V&A Waterfront ha avuto sulla città, sulla provincia e sul paese. Zeitz MOCAA porterà ora un'altra dimensione: una struttura culturale di importanza globale che fornisce un punto di riferimento sia intellettuale che culturale.

David Green ha proseguito: “Questa è una partnership pubblica / privata unica in Sudafrica, che darà vita anche al distretto di Silo e fungerà da pareggio per un'impresa di natura non commerciale ed è progettata specificamente per il godimento di tutto il cittadini del continente. "

Jochen Zeitz ha dichiarato: “Negli ultimi due decenni, l'Africa ha svolto un ruolo importante sia nella mia vita professionale che privata. La mia collezione è stata costruita strategicamente per molti anni in particolare con l'obiettivo di creare un museo di arte contemporanea pubblica di rilevanza internazionale in Africa. Dopo aver considerato molte città in tutta l'Africa, sono entusiasta di collaborare con il V&A Waterfront a Cape Town. È una posizione iconica in una città iconica e sarà situata in un edificio storico. Ciò renderà la mia collezione accessibile a un pubblico locale, nazionale, continentale e internazionale. "
Jochen Zeitz Jochen Zeitz
Il nuovo direttore esecutivo e curatore capo di Zeitz MOCAA sarà Mark Coetzee, che ha guadagnato una reputazione internazionale e un track record per la direzione di istituzioni culturali che definiscono le migliori pratiche. Esempi di questi sono il "Modello Miami" con la Collezione Rubell e un nuovo modello innovativo di responsabilità aziendale attraverso PUMAVision.
Coetzee si è trasferito in Sudafrica dopo 25 anni di carriera internazionale alla guida di Zeitz MOCAA. Mark Coetzee ha dichiarato: “Zeitz MOCAA costituirà una re-immaginazione di un museo in un contesto africano: celebrare l'Africa preservando il proprio retaggio culturale, scrivendo la propria storia e definendosi alle proprie condizioni. La visione del V&A Waterfront e di Jochen Zeitz avrà un impatto importante per il mondo delle arti visive e per Città del Capo ".

L'altezza del Grain Silo e la sua silhouette decisa gli conferiscono un carattere che lo ha contraddistinto come una struttura insolita all'interno del V&A Waterfront. Il riutilizzo della struttura per ospitare Zeitz MOCAA combina ingegnosità, intraprendenza e bellezza in un modo che sarà unico per l'Africa e darà maggior rispetto al lavoro esposto.

Zeitz MOCAA fa parte di un piano generale per il distretto di Silo che include sviluppi a uso misto di proprietà residenziali, commerciali, ricreative e alberghiere con il trasformato Grain Silo al centro di una piazza pubblica. L'architetto per il nuovo museo sarà annunciato a febbraio 2014.
Per gentile concessione di Margot Gutteridge, Corporate Image