Uzor Ugoala, Pandora's Box, 2019. Archival Artpaper, 101,6 x 68,6cm. Tutte le immagini per gentile concessione dell'artista.

Uzor Ugoala

Uzor Ugoala è un fotografo concettuale / artista visivo. Ha iniziato con la fotografia come mezzo di curiosa esplorazione artistica, scoperta di sé e espressione di sé. Le sue opere rispecchiano il "sé" e invitano lo spettatore a impegnarsi in una profonda introspezione

Uzor Ugoala, Pandora's Box, 2019. Archival Artpaper, 101,6 x 68,6cm. Tutte le immagini per gentile concessione dell'artista.Uzor Ugoala, Il vaso di Pandora, 2019. Stampa su carta d'archivio, 66 x 91,4 cm. Tutte le immagini per gentile concessione dell'artista.

Con la tecnica dell'immaginario autodidatta, Ugoala trasmette intenso umore ed emozione, traendo ispirazione da diverse fonti che spaziano dalla musica soul, alle esperienze della vita reale, all'interazione e alle conversazioni umane, ai libri di spiritualità e alla letteratura psicologica. La sua arte si è gradualmente trasformata in opere che stimolano intensamente il senso visivo dello spettatore, sfidando e colpendo i modelli psicologici autoimposti che sono rafforzati passivamente o attivamente dalla cultura e dalla società.

L'artista inizia il suo processo creativo con un semplice schizzo a matita che traccia le sue idee e oggetti di scena che utilizzerà. Gli oggetti di scena, realizzati a mano con materiali come plastica, pannelli di paglia, vernici spray, catene, rifiuti di plastica e borse, sono essenziali per il lavoro di Ugoala, che dice: "Spero che la mia arte e le mie immagini distinte stimolino lo spettatore impegnarsi nell'introspezione e quindi entrare in un regno di auto-liberazione ".

Dystopia, 2019. Stampa artistica su carta arhival, 101,6 x 68,6cm.

Dystopia è una scena triste che raffigura persone che vivono come cloni privi di luce individuale e di auto-espressione. Sono oggetti convenzionali e stereotipi tenuti in schiavitù e spogliati di colore. Vivono come uomini meccanici senza vita diretti verso il "nulla". Secondo Ugoala, "il mondo prende vita quando le persone esprimono i loro doni unici quando le persone rifiutano le convenzioni e abbracciano la creatività umana".

Free Will, 2019. Stampa su carta per archivio, 66 x 76,2 cm.Spontanea volontà, 2019. Stampa su carta d'archivio, 66 x 76,2 cm.

"Abbiamo fatto delle scelte in passato e quelle scelte - indipendentemente dal fatto che si siano rivelate buone o cattive - hanno plasmato la nostra attuale realtà e disposizione", afferma Ugoala, quando discute Libero arbitrio, che contempla l'interazione tra le scelte passate e le conseguenze attuali - in che modo le decisioni e le scelte che facciamo influenzano il nostro passato, presente e futuro. L'artista ritiene che la capacità umana di scegliere - di prendere decisioni - possa essere una benedizione o una maledizione: "La qualità di una decisione dipende da ciò che apprendiamo dai nostri errori e vittorie passati e da quanto bene comprendiamo causa ed effetto".

Uzor Ugoala è un artista nigeriano che vive a Lagos. Seguilo su Instagram a @uzorugoala

A Slice of Mindfulness I, 2019. Stampa d'archivio, 91,4 x 61 cm.Una fetta di consapevolezza I, 2019. Stampa su carta per archivio, 91,4 x 61 cm.