Due sudafricani al Guggenheim di New York

NEW YORK - Due videomaker online sudafricani, uno residente a Cape Town e l'altro musicista emergente ora residente in Australia, sono stati tra i 25 finalisti selezionati da una giuria illustre per l'inaugurale YouTube Play: A Biennial of Creative Video.

Sean Metelerkamp, ​​nato a Knysna, è stato selezionato per il suo popolarissimo video musicale Zef Side per il gruppo musicale avant-pop Die Antwoord, mentre Nick Bertke, nato a Cape Town, meglio conosciuto con il suo alias musicale Pogo, è stato lodato per hi sentry, Gardyn, un balbettando collage sonoro-visivo registrato nel giardino di sua madre. Convocata da Nancy Spector, vicedirettore e capo curatore della Fondazione Solomon R. Guggenheim, la biennale ha raccolto 23,358 video online da 91 paesi. Vedere: http://www.artsouthafrica.com/?news=232