Due pietre miliari nell'arte sudafricana tornano sotto il martello

28 Gennaio 2011

Due dipinti che in precedenza hanno sconvolto il mercato dell'arte sudafricano verranno nuovamente venduti all'asta a marzo.

Il capolavoro di JH Pierneef, il vasto paesaggio del Transvaal settentrionale, ha fatto la storia delle aste nel 1985 quando è diventato il primo dipinto sudafricano a battere il centomila marchi, vendendo per R120 000.

problemi di artsouthafrica
Nel 1995 Still Life of Delphiniums di Irma Stern ha creato scalpore
quando ha attraversato la barriera R200 000 per un sud del 20 ° secolo
Pittura africana, vendendo per R209 000. Questo ha stabilito un nuovo record per Irma
Poppa ed era il dipinto più costoso del Sudafrica venduto all'asta
per oltre cinque anni.

Queste due opere principali sono tornate sul mercato con stime di prevendita
di R10 000 000 - 15 000 000 e R10 000 000 - 12 000 000 rispettivamente.
Questa incredibile crescita dimostra che l'arte è una forma di investimento con una sola
dei rendimenti più alti. Questi due dipinti devono essere inclusi in
Vendita di Strauss & Co di importanti dipinti, mobili, argento e
Le ceramiche il 7 marzo si terranno al Vineyard Hotel di Città del Capo.

Strauss & Co, i principali banditori del Sud Africa per il Sud Africa
arte, detiene il record per il prezzo più alto mai pagato per un sud
Pittura africana sul tappeto erboso domestico che ha venduto Gladioli, di Irma Stern per R 13 368 000. Oltre a Still life with Delphiniums,
la vendita presenta altre cinque grandi opere di Irma Stern, per un totale di oltre R
40 milioni che rappresentano oltre il 50% dei totali di vendita.