I migliori risultati per l'arte africana moderna e contemporanea

Aspire X Piasa eccelle con un'offerta senza precedenti mentre accede a nuovi mercati globali

L'asta simbolo di Aspire X Piasa: Arte africana moderna e contemporanea, si è svolto venerdì 14 febbraio alla OroAfrica House di Città del Capo. Con una collezione curata di 198 opere d'arte, l'asta su larga scala incentrata sull'Africa ha offerto ai collezionisti una varietà di opere (pittura, scultura fotografica e tecnica mista) di artisti provenienti da tutto il continente e dalla diaspora.

REGISTRAZIONE DEBUTTO ASTA SUDAFRICANA Mischek Masamvu, Voodoo Astronaut, 2012 | VENDUTO PER: R 204 840REGISTRAZIONE DI DEBUTTO DELL'ASTA DEL SUDAFRICANO
Mischek Masamvu, Voodoo Astronaut, 2012 | VENDUTO PER: R 204 840

Questa collaborazione pionieristica tra Aspire Art Auctions e Piasa è stata senza precedenti ed è la prima volta che una casa d'aste africana ed europea ha collaborato per presentare una vendita di arte africana, in Africa, per un pubblico globale. La vendita ha attirato un gran numero di offerenti da 16 paesi diversi in 6 continenti.

Questa asta non solo ha introdotto nuovi artisti all'asta, ma ha rafforzato alcuni degli artisti africani più richiesti sul mercato, a livello locale e all'estero. Dimostrando la forza del mercato mondiale dell'arte africana, Aspire X Piasa ha ottenuto molti risultati eccezionali, stabilendo numerosi nuovi record per l'arte moderna e contemporanea dall'Africa.

I migliori artisti

Marlene Dumas, ottobre 1973 | VENDUTO PER: R7 055 600Marlene Dumas, Ottobre 1973 | VENDUTO PER: R7 055 600

Il lotto di copertura della vendita, il sensazionale Oktober 1973 di Marlene Dumas di fama internazionale, ha stimolato le offerte competitive prima di essere venduto a un nuovo acquirente nella stanza per 7,055,600 R, ben al di sopra della stima elevata pre-vendita di R5 milioni. Questa è stata solo la terza opera unica di Marlene Dumas mai venduta all'asta in Sudafrica, ottenendo il secondo prezzo più alto per il lavoro dell'artista a livello locale. Attualmente Aspire detiene il record di aste sudafricane per Dumas.

Il lavoro multimediale di William Kentridge Mentre raggiungi giù (lentamente) venduto per R2,503,600, seguito dall'imponente paesaggio del Capo di John Meyer, Bordo del Hexrivierberge che ha raggiunto un eccezionale R1,138,000.

Di Andy Warhol Grevy's Zebra (Dal Specie in pericolo di estinzione serie) è stata una deliziosa inclusione tematica e venduta per un impressionante R1,024,200.

Debutto di artisti africani

Con 139 artisti e rappresentanti di 27 paesi africani e della diaspora, l'asta ha presentato la più ampia offerta panafricana fino ad oggi in Africa, con molti di questi artisti che sono stati messi all'asta in Sudafrica.

REGISTRAZIONE ASTA AFRICANA MERIDIONALE Chéri Samba, Retour au Bercail, 1995 | VENDUTO PER: R432 440REGISTRAZIONE ASTA AFRICANA DEL SUD
Chéri Samba, Retour au Bercail, 1995 | VENDUTO PER: R432 440

Questo segmento ha ottenuto risultati straordinariamente buoni, mostrando un progressivo interesse sul mercato e una crescita dei prezzi. Un punto culminante è stato quello di Chéri Samba Retour au Bercail vendendo per R432,440, ben al di sopra della sua stima elevata. L'incantevole lavoro di Salah Elmur La foresta verde, venduto per R318,640 e Michael Musyoka Tempo 5 raggiunto un importante R250,360.

RECORD DI ASTA SUDAFRICANA A sinistra: Marc Padeu, Untitled, 2019 | VENDUTO PER: R125 180 A destra: Zemba Luzamba, New Generation 3, 2019 | VENDUTO PER: R204 840RECORD DELL'ASTA SUDAFRICANA
SINISTRA: Marc Padeu, Senza titolo, 2019 | VENDUTO PER: R125 180. DESTRA: Zemba Luzamba, New Generation 3, 2019 | VENDUTO PER: R204 840

Zemba Luzamba's Nuova generazione 3 venduto per R204,840 ed entrambi i dipinti espressivi di Aboudia Abdoulaye Diarrassouba venduti bene rispettivamente a R147,000 e R125,180 mentre l'iconica pittura di Marc Paudeu ha raggiunto R125,180.

Christophe Person, Head of African Contemporary Art di Piasa afferma: “Questa prima collaborazione con Aspire X Piasa ha offerto l'opportunità per le opere di molti artisti di apparire all'asta per la prima volta. La selezione ha suscitato grande interesse da parte dei collezionisti e ha raggiunto un pubblico più vasto da tutto il mondo. Per i collezionisti di Piasa, questa asta ha fornito l'accesso ad opere di artisti affermati a livello internazionale come Marlene Dumas e William Kentridge, nonché artisti affermati sudafricani come David Goldblatt, Mary Sibande, David Koloane, Athi-Patra Ruga e Mohau Modisakeng, tra molti altri. Alla Piasa crediamo fermamente che la via da seguire per sviluppare il mercato dell'arte contemporanea africana sia operare a livello globale attraverso i confini. Consideriamo questo come il nostro ruolo di assistenza ai clienti nella costruzione di collezioni panafricane. ”

Arte contemporanea

La vendita ha dimostrato ancora una volta la forza di Aspire e ha consolidato la leadership di mercato nei settori dell'arte contemporanea e della fotografia. Questo segmento ha prodotto risultati sorprendenti con molti nuovi record e debutti all'asta.

William Kentridge, Untitled IV (Cavallo con gamba sollevata) | VENDUTO PER: R853 500William Kentridge, Untitled IV (Cavallo con gamba sollevata) | VENDUTO PER: R853 500

La collezione comprendeva due sculture di William Kentridge, Senza titolo IV (Cavallo con gamba sollevata) e Uomo con globo che ha venduto rispettivamente per R853,500 e R455,200. La scultura di Wim Botha Ritratto VI venduto per un ammirevole R398,300 mentre quello di Kudzanai Chiurai Muro Bianco raggiunto R227,600.

Il suo debutto in asta è stato con Gareth Nyandoro Tauya Nadzo Tsoka Dzenyu (nuovissimi Nikes di seconda mano), vendendo a un record di R284,500. Un altro nuovo arrivato all'asta è la giovane stella brillante Pierre Vermeulen, il cui dittico su foglia d'oro su larga scala ha venduto per R113,800.

RECORD DELL'ASTA MONDIALE Lisa Brice, Adult Show, 1992 | VENDUTO PER R364 160RECORD DELL'ASTA MONDIALE
Lisa Brice, Spettacolo per adulti, 1992 | VENDUTO PER R364 160

Le opere di donne artisti hanno preso il comando con Lisa Brice Spettacolo per adulti (venduto per R364,160), di Mary Sibande È nata una bellezza terribile (venduto per R342,400), Sazio (venduto per R250,360) da Frances Goodman e Ritratto di ragazzo (venduto per R182,080) da Deborah Poynton stabilendo tutti nuovi record di aste mondiali.

Il lavoro molto ricercato del leggendario fotografo David Goldblatt Uno shunter ferroviario che sognava un giardino senza cemento o mattoni, irrigato da questa diga, Koksoord, Randfontein 1962 ha realizzato R341,400 e la fotografia di Athi-Patra Ruga Le future donne bianche di Azania II venduto per R227,600.

Arte moderna del XX secolo

Essendo una delle principali aree strategiche di Aspire, la selezione di opere moderniste del XX secolo rare e sempre più ricercate da artisti del continente ha attirato molta attenzione.

Maggie Laubser, Vele e uccelli viola, 1964 | VENDUTO PER: R682 800 Dumile Feni, madre e figlio, 1966 | VENDUTO PER: R625 900SINISTRA: Maggie Laubser, Vele e uccelli viola, 1964 | VENDUTO PER: R682 800. DESTRA: Dumile Feni, Madre e figlio, 1966 | VENDUTO PER: R625 900

Un bellissimo studio di Maggie Laubser, Vele e uccelli viola, dal 1964 venduto per R682,800, seguito da un notevole disegno del famoso Dumile Feni, Madre e figlio, che, dopo l'offerta competitiva, ha raggiunto un notevole R625,900. Questo è attualmente il secondo prezzo più alto per un'opera su carta di Feni mentre Aspire detiene ancora il record per il lavoro dell'artista.

Cecil Skotnes è delicatamente scolpito Totem ha ottenuto un impressionante R318,640 insieme al rilievo dorato di Alexis Preller Astratto vendendo a R273,120. Di Cecily Sash Uccelli (dalla serie Migration) preso un notevole R204,840.

Ghana Ablade Glover vista dall'alto di un africano Mercato in Blues ha raggiunto R182,080, ben al di sopra della sua stima elevata. Altre vendite significative includono John Koenakeefe Mohl's Alba dopo la caduta della neve vendendo per R182,080.

Un risultato significativo e storico è stato raggiunto dal poster litografico di Gerard Sekoto del 1959 per La seconda conferenza di scrittori e artisti negri della Society of African Culture raggiungere un record di R204,840.

Ruarc Peffers, Managing Director e Senior Art Specialist conclude: “Sono orgoglioso di essere stati pionieri nel presentare un'offerta di arte moderna e contemporanea di arte moderna e contemporanea nel nostro continente a un pubblico di collezionisti globale. Mentre abbiamo già visto un'enorme crescita nei mercati dell'arte in Europa e negli Stati Uniti, il mercato dell'arte africana rimane in gran parte sottosviluppato con un enorme potenziale di crescita. I collezionisti astuti sono sempre più consapevoli di questa realtà e di conseguenza diversificano le loro collezioni, rendendole più afro-centriche. È un momento emozionante per l'arte africana! Sebbene l'ambiente economico globale sia ancora sotto una pressione significativa, i forti risultati di questa vendita mostrano la solidità del mercato dell'arte e la percezione costante da parte dei collezionisti di arte come un negozio resiliente di ricchezza ”.