Senza tempo tra materia e spirito

Mostra personale della dott.ssa Esther Mahlangu all'Investec Cape Town Art Fair 2019.

Il variegato patrimonio culturale e la dignità dell'Africa sono celebrati in modo unico dal lavoro e dall'impegno per tutta la vita dell'artista e icona culturale globale di Ndebele, il dottor Mahlangu. In Sud Africa, la abbracciamo come un tesoro nazionale, un saggio anziano e appassionato, ambasciatore impegnato che ha catturato l'interesse e l'immaginazione del mondo con il suo dono e la sua splendida comprensione di come l'arte sia centrale per la nostra identità culturale di esseri umani .

Artista e icona culturale, la dottoressa Esther Mahlangu fotografata da Clint Strydom, 2018. Per gentile concessione di The Melrose GalleryArtista e icona culturale, la dottoressa Esther Mahlangu fotografata da Clint Strydom, 2018. Per gentile concessione della Melrose Gallery.

La mostra "Timeless, Between Matter & Spirit" è una celebrazione dell'artista, del patrimonio africano e dell'arte contemporanea del continente. Il suo è stato un impegno di vita per l'espressione personale e la promozione mondiale di isiNdebele IsiNthu, la sua cultura e il fondamento dei suoi dipinti distinti.

La sua vita sfida la cronologia e il suo talento, le convenzioni del mondo dell'arte occidentale: la dottoressa Mahlangu dipinge da oltre sei decenni e non si vede fermarsi presto!

“Quando si guarda un dipinto o un murale di Ndebele, le persone hanno un sorriso di stupore sui loro volti. Quando mi vedono dipingere, non riescono a credere che non uso un righello per dipingere le linee e che la mia mano sia così ferma. Se le persone vedono i colori vivaci, sono felici. E mi rende anche felice, poiché amo dipingere - è nel mio cuore e nel mio sangue! "

Dr. Esther Mahlangu

Animata e vivace come sempre, l'iconica artista di 83 anni viaggia per il mondo promuovendo regolarmente il suo lavoro e istruendo il pubblico sulla cultura e le tradizioni di Ndebele.

La dottoressa Mahlangu continua a reinventare nuove espressioni dei modelli e dei motivi tradizionali da cui proviene il suo lavoro e li utilizza come veicolo per la narrazione per catturare e articolare le proprie intuizioni e riflessioni sulla vita e sugli eventi nel mondo.

Grazie all'attivismo dell'artista e alla promozione delle sue tradizioni culturali e della sua forma distinta di pittura, il mondo ha imparato a conoscere e ad apprezzare il simbolismo meravigliosamente articolato e la geometria sacra che il suo lavoro rappresenta.

Gli storici dell'arte concordano sul fatto che il segno distintivo del lavoro del Dr. Mahlangu è il concetto di infinitamente modulare e ricombinare forme geometriche semplici, sorprendenti e dai colori audaci. Le sue opere d'arte riflettono anche le tradizionali applicazioni africane della matematica associata e dei principi di simmetria, la geometria "euclidea", le applicazioni insolite del teorema di Pitagora e la percezione lineare incorporate nei suoi disegni murali e dipinti su tela.

Il Dr. Mahlangu aprirà la Melrose Gallery al One & Only, Cape Town, lanciando la mostra collettiva "TIMELESS", curata da Beathur Mgoza Baker. L'accattivante mostra panafricana presenta il lavoro della dottoressa Esther Mahlangu, Willie Bester, Paul Blomkamp, ​​Christiaan Diedericks, Aza Mansongi, Clint Strydom, Ndabuko Ntuli, Ronald Muchatuta e Restone Maambo. La mostra fa parte del programma VIP ICTAF e si svolgerà dal 13 febbraio al 30 aprile 2019.

Beathur Mgoza Baker è un curatore d'arte, scrittore e regista indipendente.