4a Biennale Internazionale di Casablanca, 2018.

La Biennale Internazionale di Casablanca annuncia Curatori associati

A SINISTRA: Cindy Sissokho. Fotografo: Richard Chung. A DESTRA: Soukaina Aboulaoula. Fotografo: Btihal RemliSINISTRA: Cindy Sissokho. Fotografo: Richard Chung. DESTRA: Soukaina Aboulaoula. Fotografo: Btihal Remli

La Biennale Internazionale di Casablanca (Biennale Internazionale di Casablanca) è lieta di annunciare la nomina di Soukaina Aboulaoula e Cindy Sissokho come curatori associati della quinta edizione della Biennale.

Soukaina Aboulaoula è una curatrice indipendente e coordinatrice del programma con sede a Marrakech, in Marocco. Con un background nella produzione cinematografica e audiovisiva, ha lavorato al Museo di fotografia e arti visive (MMP +) di Marrakech nel 2015 e al Museo di arte contemporanea africana Al Maaden (MACAAL) nel 2016.

Aboulaoula ha preso parte alla formazione curatoriale e residenza MADRASSA'17 con L'Atelier de l'Observatoire, Casablanca. È stata membro della Raw Académie Session 4 - Corpus Callosum, diretta da Tracey Rose alla Raw Material Company, Dakar (2018), e ha anche partecipato alla prima Young Curators Academy durante il 4 ° Salone autunnale di Berlino al Maxim Gorki Theater, Berlino (2019 ).

Attualmente è impegnata in una ricerca guidata mettendo in discussione i contorni della fine del gruppo di Casablanca ed esaminando la transizione dal modernismo marocchino ai giorni nostri. Nel 2017, con la graphic designer e curatrice Yvon Langué, ha co-fondato Untitled, un'agenzia di curatori e art direction con sede a Marrakech.

Cindy Sissokho vive e lavora a Nottingham, nel Regno Unito. È una produttrice culturale, curatrice e giovane scrittrice con uno specifico interesse per gli aspetti intellettuali, politici e artistici della decolonialità all'interno delle arti e dei movimenti e scritti femministi. Fa anche parte del collettivo SHEAfriq di Nottingham, un gruppo di donne nere creative che programmano una vasta gamma di eventi dentro e fuori le istituzioni per rivendicare il loro spazio e la loro visibilità all'interno della città. È appassionata della diffusione di epistemologie e nuove produzioni culturali dal "Sud globale" come spazio politico.

Sissokho ha studiato Comunicazione, Media e Mediazione culturale all'Università Paris 8, Francia (2014), incluso un anno Erasmus interamente finanziato per studiare all'Università Panteion di Atene, in Grecia. Ha anche conseguito un Master in Cultural Events Management (2015) presso la De Montfort University, Leicester, Regno Unito.

Dopo aver lavorato a Nottingham Contemporary nei dipartimenti Mostre e Programmi pubblici (2017-2018), è entrata a far parte di New Art Exchange (NAE), la più grande galleria del Regno Unito dedicata alle arti visive contemporanee culturalmente diverse, come curatrice e produttrice di progetti speciali. Gestisce in parte il tour nazionale e internazionale delle mostre della NAE e coordina ExperiMentor - lo sviluppo di artisti e programmi di tutoraggio della NAE per artisti emergenti locali.

Cindy Sissokho, che guida l'iterazione africana del programma NAE "Here, There & Everywhere - Africa / UK: Transforming Art Ecologies", svolgerà un ruolo attivo in un'importante collaborazione tra NAE e la Biennale Internazionale di Casablanca. La partnership comprende la creazione di opportunità di sviluppo professionale tra cui la posizione curatoriale di Sissokho e due stage all'interno del team curatoriale della biennale; la commissione di nuove opere; e un simposio che raccoglie figure importanti della scena curatoriale africana.

Soukaina Aboulaoula e Cindy Sissokho lavoreranno al fianco di Christine Eyene, direttrice artistica della 5 ° Biennale Internazionale di Casablanca. La nomina di questi promettenti giovani curatori risponde ai nuovi orientamenti instillati da Eyene al di là del progetto artistico, per rendere la biennale una piattaforma per lo sviluppo professionale e la condivisione delle conoscenze.

La quinta edizione della Biennale Internazionale di Casablanca (Biennale Internazionale di Casablanca) si svolgerà dal 5 settembre al 24 novembre 1.