954816 736605746409223 2975597324028059399 n

Il progetto Boda Boda Lounge conquista l'Africa!

Il progetto Boda Boda Lounge è un festival di video intercontinentale con opere di artisti contemporanei provenienti dall'Africa e di origine africana. Questo entusiasmante ed espansivo progetto presenterà eventi in 11 spazi in tutta l'Africa questo fine settimana (21-23 novembre 2014), tra cui una mostra online per dare accesso al pubblico all'interno e all'esterno del continente africano.

954816 736605746409223 2975597324028059399 n
SOPRA: Film ancora tratto dal lavoro video, Ududeagu, di Akwaeke Emezi. Immagine gentilmente concessa da Boda Boda Lounge.
Il termine "Boda-Boda" è un adattamento della parola "confine" e allude al movimento transfrontaliero, suggerendo la mobilità fisica attraverso le linee che rappresentano la divisione della terra e dello spazio universalmente. Insieme al "salotto", il progetto cerca di impegnarsi in questioni di mobilità all'interno dell'ambiente domestico e di come queste due nozioni siano ora impegnate nei nostri spazi personali.
Complessivamente, il progetto Boda Boda Lounge prende conoscenza dell'aspetto fisico della mobilità, cercando di interagire con lo spazio privato e immaginare i modi attraverso i quali gli africani nel continente navigano in questo spazio.


Il progetto Boda Boda Lounge esamina anche l'archivio attraverso la funzione, Un omaggio a Goddy Leye, in cui le opere dell'artista e dell'intellettuale camerunese Goddy Leye saranno esposte in molti luoghi come tributo e riconoscimento del vasto archivio di opere video nel continente africano e nella sua diaspora.
Gli artisti partecipanti includono:
Akwaeke Emezi (Nigeria)
Bongani Khoza (RSA)
Chrisantha Chetty (RSA)
Justine Gaga (Camerun)
Kai Lossgott (RSA)
Maimuna Adam (Mozambico)
Vincent Bezuidenhout (RSA)
Erick Msumanje (Tanzania)
Ezra Wube (Etiopia)
Tétshim And Fran Mukanday (RDC)
Il programma includerà anche simposi con lezioni tenute dallo storico Dr. Elizabeth Giorgis su Video Art Practice in Africa contemporanea: rappresentanza africana e media "sperimentali"e l'artista Dineo S. Bopape in Cose da dire in un ambiente multimediale: The Artist , dove Bopape condivide idee per artisti video / pratica di videoarte come artista dal continente. Saranno inoltre discussi aspetti del processo, contenuti, tecnologia, spazi per la video arte e mercato per / della videoarte, nonché la partecipazione dei panelisti invitati in ciascuno degli spazi.

Data: 21-23 novembre 2014
Tempo: Varie (i programmi possono essere trovati in molti dei collegamenti individuali)
Lo Edizione sudafricana si svolgerà presso il VANSA di Johannesburg, con il seguente programma:

VENERDI 21 NOVEMBRE

Progetto / mostra Boda Boda Lounge
Spazio VANSA
3:30 - 7:XNUMX

SABATO 22 NOVEMBRE

Serie di conferenze e simposio
con i panelisti Dineo Bopape e Francis Burger
Spazio VANSA
6: 30 - 7: 30pm

Progetto Boda Boda Lounge / VIDEO PARTY
VANSA / King Kong
Proiezioni video + musica dal vivo + DJ
8:12 - XNUMX

DOMENICA 23 NOVEMBRE

Boda Boda Lounge Chiusura / Mostra
1 - 5pm