Strauss 'Co ha stabilito un nuovo record per l'arte sudafricana

Una natura morta della celebre artista Irma Stern ha venduto questa settimana per R13 368 000, stabilendo un nuovo prezzo record per un dipinto sudafricano all'asta.

L'asta condotta da Strauss & Co
presentava diverse opere vendute per ben oltre 1 milione di rand
ogni. La vendita è stata di oltre R43 milioni portando Strauss & Co's
totale per l'anno fino ad ora oltre R120 milioni di rand confermando il
forza del mercato dell'arte locale e posizione di leader di Strauss come
banditori di arte sudafricana. Grandi collezionisti e amanti dell'arte hanno fatto i bagagli per la casa d'aste
capacità di assistere alla vendita che è stata il discorso del mondo dell'arte.
Stephan Welz, amministratore delegato di Strauss & Co e del paese
top banditore d'arte fine, impostare un ritmo da crack fin dall'inizio. JH
Pierneef's Koringlande, Agter Paarl, che come un capo raro
il paesaggio ha suscitato molto interesse pubblico, ha superato la sua prevendita
stima di R2 500 000 - 3 500 000 e venduta per R4 678 000. A caldo
tacchi due dipinti notevoli di Maggie Laubser realizzati eccellenti
risultati: Fenicotteri sulla spiaggia venduti per R2 673 600 e un secondo
paesaggio venduto per R1 782 400, entrambi ben oltre la loro prevendita
stime.

Il momento clou della serata, Gladioli di Irma Stern, è stato venduto
per R13 368 000, ben oltre la sua stima pre-vendita di R5-7m, la più alta
prezzo mai pagato per qualsiasi dipinto sudafricano all'asta. Quando Welz
il martelletto scese, scoppiarono applausi spontanei sia per l'acquirente che per
riconoscimento della competenza del banditore. Due quadri tardivi di Stern
ha anche funzionato bene con gli innovativi yacht e case ottenendo R2 673 600 e la sua figura su una spiaggia vendendo per R1 448 200, comodamente oltre la stima pre-vendita di R1,2m.
L'asta è terminata su una nota esaltante con prezzi elevati per l'arte contemporanea. La ruota della vita di Stanley Pinker venduta

per R2 450 800, più del doppio della sua stima pre-vendita di R1m e la pittura di natura morta anelegante di Cecil Skotnes ha recuperato R946 900 (stime

R300 000 - 500 000). Una frenesia di offerte derivò da un paesaggio di John Meyer
che è stato venduto per R267 360 e su due opere grafiche di William Kentridge, anch'esse vendute ben al di sopra delle loro stime.

Significativamente, le vendite sono state buone nella parte superiore, centrale e inferiore del
mercato, previsioni contrarie che il clima finanziario avrebbe messo a
attenuando l'entusiasmo degli acquirenti per gli acquisti d'arte e dimostrando ancora una volta
quella qualità vende. A fine serata era chiaro che Strauss &

Co ha raggiunto il totale più alto mai raggiunto in una delle sue sei aste, dalla fondazione della società alla fine del 2008. Con il totale dell'anno
finora pari a 120 milioni di R, Strauss e Co sono già passati
il loro precedente fatturato annuo più alto, con due vendite a venire.
Questo li rende fermamente la casa d'aste leader in tutto il mondo
Arte sudafricana per fatturato, competenza e qualità.