Newsletter AA giugno16 Mason4

"Rapacemente tua: Frances Goodman alla Richard Taittinger Gallery, New York" di Petra Mason

Downtown nel Lower East Side di New York, un tempo grintoso (ma ancora sporco), regalità dello champagne Richard Taittinger ha aperto una galleria di cinquemila piedi quadrati in un ex music hall. Mentre alcuni degli spazi della galleria adiacente in miniatura assomigliano a degli armadi per scope ordinati, lo spot di Taittinger vanta soffitti di sei metri e può ospitare opere d'arte monumentali.

Newsletter AA giugno16 Mason4Frances Goodman, particolare di Leccalo, 2016. Unghie finte, resina, schiuma, 168 x 80 x 65 cm. Tutte le immagini sono state gentilmente concesse dall'artista e dalla Richard Taittinger Gallery, New York.

Dove un vaudeville osceno una volta si esibisce con ragazze can-can prese a calci, Frances Goodman, con sede a Johannesburg, l'unica artista donna nella line-up della galleria, ha installato il suo primo grande spettacolo negli Stati Uniti, 'Rapaciously Yours', pochi giorni prima The Armory Show si aprì molto più in alto, nel West Side.

Rielaborando materiali che tipicamente significano una versione patinata del suo genere, per questa mostra Goodman lavora principalmente con unghie acriliche (false) come mezzo e fa irruzione nel salone di bellezza per i materiali. La coppia di giganteschi scudi da guerriero a forma di chiodo "stiletto" mi ricorda i modelli di pittura di Ndebele e si adatterebbe perfettamente alla culla di Nicki Minaj. I ragazzi non sfuggono nemmeno al suo uno-due mentre lavora su materiali maschili stereotipati: cofani delle auto e sedili posteriori impreziositi da commenti misogini da bavaglio che abbiamo sentito tutti troppo spesso e in troppe lingue.

Newsletter AA giugno16 Mason1Frances Goodman, Il Sogno, 2010-2016. Seta, pizzo, organza, raso, perline, filo da ricamo, installazione sonora. Dimensioni variabili, Edizione 2/2. Per gentile concessione dell'artista e della Richard Taittinger Gallery, New York.

Tutta sola nella stanza sul retro, la sua installazione nuziale Il Sogno (un'edizione di due) si svolge. Il morbido e schiumoso pezzo scultoreo - che comprende abiti da sposa indossati, perline, ricami a mano e installazioni sonore - pende dal pavimento al soffitto: un mucchio di aspettative rovinate, infestato dai fantasmi della moderna Miss Havishams. Gli abiti da sposa si trasformano in una nuvola di organza, albume d'uovo e rosa pallido, carichi di desideri e sogni infranti.

Goodman spiega: “Nel corso della nostra vita ci nutriamo di molte nozioni sull'amore e sul matrimonio. Frasi come "dream man", "dream wedding", "dream dress" e "dream day" sono indirizzate in particolare alle donne. Quindi il matrimonio e i matrimoni sono "Il sogno" a cui ci viene insegnato ad aspirare. Volevo anche che l'installazione stessa avesse una qualità onirica: una nebulosità, una morbidezza, uno spazio di credenza sospesa e realtà. "

Newsletter AA giugno16 Mason2Frances Goodman, Pelle su pelle, 2012. Perle finte, seggiolini auto in pelle, 137 x 124 x 10 cm. Museo Nazionale di Arte Africana - un'istituzione Smithsonian.

L'installazione sonora presenta riconoscibili accenti sudafricani - tutte le voci femminili - che parlano apertamente, facendo eco ai sentimenti globali e al commento universale sullo stato della sposa moderna. Le voci parlano di come la mitologia odierna del matrimonio da stampino riecheggi stranamente ciò che avrebbe potuto essere detto negli anni '1950, al culmine del sogno americano e prima di 'Sex and the Single Girl', che è dove prende il resto della narrativa dell'artista off.

Anche se non è una novità che la maggior parte dei media sia vista dalla prospettiva maschile e scritta da uomini, inchiodare lo "sguardo femminile" è molto più complesso. Combattiamo quotidianamente detriti visivi e messaggi misti tramite i social media. Una rapida scansione del mio feed: l'artista sudafricana Lady $ kollie ha instagrammato le sue verdi 'unghie professionali' afferrando la salsa piccante Jalapeño (riferendosi a Beyoncé formazione testi) e, in modo divertente, sta anche "onorando" l'ex spogliarellista Blac Chyna per il suo fidanzamento con una Kardashian. Altrove ho letto che Beyoncé è una femminista - perché prende a calci in pantaloncini corti - ma pensavo che avesse detto "Single Ladies (to) (Put A Ring On It)"?

Newsletter AA giugno16 Mason6Vista della mostra di Frances Goodman 'Rapaciously Yours' (2016) alla Richard Taittinger Gallery, New York.

Per Goodman, questa confusione è il suo parco giochi. Riesce persino a tirare fuori la lingua a Miley Cyrus, che ha trotterellato oltre la galleria e ha scattato, poi ha instagrammato, una lingua gigantesca fatta di unghie finte intitolata Leccalo., Il posto di Cyrus ha collezionato più di duecentocinquantamila "mi piace". Come Goodman mi ha detto di recente davanti ai bagel per colazione a New York, "Quello che mi piace della storia è che quando pensavo al pezzo di lingua (e mi ispiravo) mi riferivo ai video musicali [di Cyrus] e alla sua lingua iconica immagini, quindi immagino che mi stesse guardando mentre la guardavo ".

Aggiungendo all'appello da cartone animato, Goodman sembra persino la Veronica di Archie (dal Archie Comics serie di libri), ma nel suo caso le donne impianti completi per la produzione di prodotti da forno i suoi migliori amici e lei non è certamente in competizione per l'attenzione di Archie. È troppo impegnata nel suo studio e troppo impegnata a essere strategica: altrimenti come si fa a ottenere una mostra a New York?

Newsletter AA giugno16 Mason3Frances Goodman, particolare di Medusa, 2013-2014. Chiodi acrilici, schiuma, metallo, 160 x 100 x 70 cm.

“Dopo aver fatto una serie di residenze nell'area di New York, ho creato una rete di persone che mi supportano e apprezzano il mio lavoro. Mentre ero a nord ad Art Omi ho incontrato un curatore che amava davvero Il Sogno e ho pensato che dovesse essere esposto a New York. Mi ha presentato la Richard Taittinger Gallery. "

Per quanto riguarda il suo futuro, finora Il Sogno sta adempiendo alla sua promessa di "felici e contenti". La seconda edizione è stata acquistata dal 21st Century Museum di Louisville, Kentucky, e la prima si recherà presto in Angola come parte del Fondazione Sindika Dokolo.

Petra Mason è una storica della cultura con sede a New York e Miami.

www.petramason.com

Instagram @petra_mason

Twitter @PetraMason

'Rapaciously Yours' di Frances Goodman si è tenuto dal 26 febbraio al 16 aprile 2016 alla Richard Taittinger Gallery di New York.