Puff Daddy dimostra che tutto riguarda l'impasto

Kerry James Marshall diventa l'artista afroamericano vivente più costoso dopo che Puff Daddy ha battuto all'asta

Sean "Puff Daddy" Combs è stato rivelato la scorsa settimana venerdì come acquirente dell'opera contemporanea, Past Times (1997) dall'artista Kerry James Marshall. Il dipinto è stato venduto a un'asta di arte contemporanea Sotheby's a New York per $ 21.1 milioni il 16 maggio - una vendita record per Marshall quattro volte superiore al suo precedente massimo. Questa monumentale vendita ha portato Marshall a diventare l'artista afroamericano vivente più costoso fino ad oggi.

Diddy si esibisce all'eTalk Festival Party, durante il Toronto International Film Festival. 5 settembre 2008. Fotografo: Richard Burdett. Per gentile concessione di Wikimedia Commons.Diddy si esibisce all'eTalk Festival Party, durante il Toronto International Film Festival. 5 settembre 2008. Fotografo: Richard Burdett. Per gentile concessione di Wikimedia Commons.

Il dipinto fu originariamente acquistato da The Metropolitan Pier e Exposition Authority per $ 25 nel 000, lo stesso anno in cui Marshall lo dipinse. Il lavoro rimase sospeso a McCormick Place (il centro congressi di Chicago) fino a quando non fu consegnato a Sotheby's a causa di misure assicurative e di sicurezza che andavano oltre le capacità del centro. Combs, produttore, rapper e imprenditore vincitore del premio Grammy, è stato presentato al lavoro di Marshall dall'amico e produttore hip-hop, Kasseem "Swizz Beatz" Dean, un collezionista d'arte stesso. La collezione di Combs comprende opere di Ai Weiwei, Andy Warhol, Keith Haring e Jean-Michel Basquiat.

Tempo passato, un acrilico di 3.9 metri di larghezza e collage su tela, è stato presentato alla retrospettiva trentennale dell'artista che più di recente ha esposto al Museum of Contemporary Art di Los Angeles. Il dipinto, tratto dalla sua serie "Garden Project" (30), reinventa una piacevole domenica pomeriggio nel parco, gettando al centro le sue figure nere e sinuose. La potente rappresentazione di Marshall di figure nere bilancia disagio e celebrazione - un riferimento appropriato alla realtà razziale afroamericana. Si vedono soggetti giocare a golf, croquet, sci nautico e andare in barca mentre i testi di The Temptation e Snoop Dogg provengono da due boom box - una revisione contemporanea delle scene pastorali romantiche ispirate ai dipinti del Rinascimento italiano.

Kerry James Marshall, Past Times, firmato e datato '97. Acrilico e collage su tela, 275 x 398,8 cm. (Link)Kerry James Marshall, Tempi passati, firmato e datato "97. Ilcristallo e collage su tela, 275 x 398,8 cm. Courtesy Sotheby's (Link)

"Non c'è molto di una storia di persone di colore che cercano di rappresentarsi come un ideale, o che si rappresentano con una sorta di grazia ordinaria", dice Marshall, "dove una persona non rappresenta una sorta di simbolo politico , ma è semplicemente elegante perché sono lì. Eppure è una bellissima immagine ed è tutto. ”

Nato a Birmingham, in Alabama nel 1955, il sogno professionale di Marshall è stato quello di integrare il canone storico dell'arte collocando figure nere nello spazio della pittura tradizionale, dove storicamente la figura è molto difficile da trovare. È rinomato per le sue esplorazioni della cultura nera, lavorando su una vasta gamma di media, tra cui pittura, scultura e fotografia. Si oppone alle nozioni di rappresentazione nera e spesso contrasta questi stereotipi nei suoi ritratti di "vita nera". Da giovane Marshall sognava un giorno di stare accanto a "The Old Masters" - un sogno che è riuscito a realizzare con successo.

Amy Gibbings è una scrittrice ARTE AFRICAla redazione.