Preller 201

Preller prevale all'asta di giugno di Strauss & Co

277 lotti di importanti opere d'arte sudafricane e internazionali saranno messi all'opera nell'asta di Johannesburg di Strauss & Co il 30 giugno 2014.

Preller 201

Lotto 201. Alexis Preller, Natura morta delle Seychelles, olio su tela adagiata su tavola, 49 cm x 59.5 cm. Firmato e datato '49. R2 600 000 - 3 200 000.

Alexis Preller ruba lo spettacolo con dieci opere in primo piano, tra cui due esempi incompiuti. Il più importante è Natura morta delle Seychelles (Stima R2 600 000 - 3 200 000) eseguita nel 1949 durante il soggiorno dell'artista alle Seychelles. Questo capolavoro eccezionale rappresenta un periodo esultante e positivo della sua vita, come trasmesso dal suo uso di colori vibranti, con abbondanti frutti e vegetazione che formano il punto focale della composizione. In una lettera a sua sorella scrive: “È stato meraviglioso Min, e ne sono molto grato. Mi ha portato così lontano da tutte le tempeste degli ultimi anni, ed è esattamente quello che stavo cercando per segnare la rottura. " Denominato "Gauguin del Sudafrica ”di un critico che aveva visto i suoi lavori in una mostra collettiva del 1937 a Johannesburg, Preller cercava un'arte“ radicata nel suolo africano ”ispirandosi al popolo Ndebele (Mapogga), che viveva nelle vicinanze di Pretoria dove trascorse gran parte della sua vita. Villaggio di Ndebele (Stima R2 000 000 - 3 000 000) abbraccia il suo fascino per l'architettura di Ndebele e i suoi archetipi motivi decorativi che ricordano un passato leggendario, mentre Grand Mapogga (Stima R500 000 - 800 000) abbraccia la "romantica interpretazione personale" dell'artista della tribù.

Una deliziosa vita ancora in anticipo notevole per la sua scioltezza di stile e arricchita da dettagli di Japonisme, Natura morta con prezzemolo di mucca e figure orientali, di Frans Oerder (stima R R200 000 - 300 000) è tra i punti salienti. Esmé Berman descrive il lavoro di Oerder come delizioso “in tutti gli aspetti dell'esperienza visiva - il gioco di luci e ombre; le molte sottili variazioni di un singolo colore; la trama del rame e la lucentezza del sole sul paesaggio ”.

Forse uno dei primi dipinti ad olio di Gerard Sekoto, Giovane donna pensierosa (Stima R1 000 000 - 1 500 000) ritrae una rappresentazione onesta di una giovane donna seduta in un ambiente buio, in una borgata senza luci o elettricità. Questo lavoro offre spunti convincenti sulle condizioni oppressive in cui gli artisti sudafricani neri stavano producendo arte in quel momento ed esclude qualsiasi rappresentazione romantica della vita di città colloquiale. Acquistato nei primi anni '1940 dall'attuale proprietario, è rimasto in famiglia da allora.

Un'opera impressionante di JH Pierneef, Lowveld in estate (Stima R900 000 - 1 200 000 ha, come punto focale in primo piano, un grande albero di acacia che era fondamentale nell'opera di Pierneef. Era noto per trascorrere ore a lavorare in isolamento nel profondo del veld dove ha prodotto centinaia di schizzi di paesaggi e flora, notoriamente affermando che "... l'arte deve nascere da ciò che ti circonda e dal tuo suolo".

Due punti salienti dell'artista premier del Sud Africa, Irma Stern includono Natura morta con gigli rossi e melanzane (Stima R3 500 000 - 5 000 000) e Madre e il Bambino (Stima R1 500 - 000).

Walter Battiss ha dichiarato: "La mia convinzione è che entri in uno stato spirituale attraverso il sesso ... Non senti che quando stai facendo l'amore ti stai muovendo in una situazione di coscienza cosmica? Non sei più umano. Questo è Satori [illuminazione]. Ed è per questo che disegno immagini erotiche. Libero molte persone in questo modo. Potrei ancora essere messo in prigione per questo. " Medley n. 1 (Stima R500 000 - 800 000) una festa di indulgenza innocente e giocosa, rappresenta per le icone di Battiss un ideale liberato di libertà ed emancipazione, un concetto particolarmente pertinente in un repressivo Sudafrica degli anni '1970.

Corfoto0001

Stanley Faraday Pinker, Campeggio nel Kouebokkeveld, olio e sabbia su tela, nella cornice fatta a mano dell'artista, 106 cm x 161.5 cm, compresa la cornice, firmata. R2 000 000 - 3 000 000

Stanley Pinker Campeggio nel Kouebokkeveld (Stima R2 000 000 - 3 000 000) è un dipinto straordinario che celebra gli artisti antichi e moderni che si sono ispirati a quest'area. È stato dipinto nello stesso anno e come compagna Incontro alle Montagne della Luna (ospitato nel Museo Rupert di Stellenbosch) con il quale Pinker ha vinto il primo premio e la medaglia d'oro alla Triennale di Città del Capo nel 1985. Basato su un evento reale durante il campeggio in Namibia con un gruppo di amici, documenta una vera e propria spedizione nell'area montuosa del Capo Occidentale situata intorno al Prince Alfred Hamlet, meta preferita di un gruppo di artisti, tra cui Erik Laubscher e sua moglie Claude Bouscharain. Stephan Welz, MD di Strauss and Co e decano dell'arte sudafricana, afferma: “Sono stato a conoscenza di questo straordinario dipinto senza documenti per molti anni e sono felice di poterlo offrire alla nostra asta di Johannesburg. È proprio il tipo di lavoro di cui siamo orgogliosi di approvvigionamento: di altissimo livello, fresco per il mercato e un lavoro chiave per il serio collezionista d'arte ”.

Kentridge 268

Lotto 268. William Joseph Kentridge, Zeno Paesaggio II, conté e carbone su carta, 80.5 cm x 121 cm, firmato. R750 000 - 1 000 000.

Le principali opere d'arte contemporanee includono Robert Hodgins, William Kentridge e Penny Siopis. L'amore per l'arte di Hodgins e la sua conoscenza di diverse forme culturali gli hanno permesso di attingere a una serie di personaggi e trame per deliziare sia l'intelletto che i sensi degli spettatori. In Don Giovanni all'inferno (Stima R650 000 - 900 000), che rappresenta una riflessione sul potere contemporaneo, Hodgins sembra chiedersi se sia probabile una punizione. Modelli d'artista (stima R300 000 - 400 000) è un esempio lampante della sua capacità distintiva di catturare le personalità individuali attraverso un vernacolo astratto e impreciso. Un vivo interesse è concentrato su William Kentridge Zeno Paesaggio II (Stima R750 000 - 1 000 000). William Kentridge è acclamato a livello mondiale come uno dei principali artisti contemporanei di oggi. Mentre lavora attraverso una serie sorprendente di pratiche tra cui performance, teatro, film, opera e incisione, è la sua padronanza del mezzo del carbone di legna che ha ispirato una diffusa rivalutazione di questo antico mezzo. In seguito alla R1 591 520 da record raggiunta per un Penny Siopis alla Strauss & Co lo scorso anno, in questa vendita sono presenti due brillanti dipinti dell'artista. Questi includono un lavoro precoce, Torta: Taper (Stima R200 000 - 300 000), dai suoi ricercati dipinti "a torta", e un esempio dei suoi dipinti barocchi per banchetti eseguiti nel 1987, Tlui Sala da ballo (Stima R80 000 - 120 000).

I dipinti dell'artista britannico Ivon Hitchens continuano a godere di importanza nei salotti, nelle gallerie e nelle fiere d'arte di Londra. Barca lunga (Stima R500 000 - 700 000) eseguita nel 1967, con i suoi gloriosi tocchi di colore, dovrebbe attirare un notevole interesse.

Dettagli dell'evento: Asta a Johannesburg - lunedì 30 giugno 2014.

The Wanderer's Club Ballroom, 21 North Street, Illovo

Anteprima: Da giovedì 26 a domenica 29 giugno, dalle 10 alle 5

Walkabout: Domenica 29 giugno alle 11

Richieste e cataloghi: 011 728 8246 | 079 367 0637 |jhb@straussart.co.za

Testo e immagini per gentile concessione di Strauss & Co.