"NOT A SINGLE STORY è uno spettacolo scultoreo prevalentemente all'aperto e l'inclusione dello Studio di Vernet, arricchisce la mostra con l'inserimento di opere da interni. Fotografia: Fanyana Hlabangane

Non una storia unica

Il storia si presta a una metafora e offre infinite possibilità

Diciamo spesso che ci sono molti lati di una storia e la romanziera Chimamanda Adichie spiega "il pericolo di una singola storia" mentre esplora candidamente questo fenomeno di narrazione. Come sottolinea Chimamanda nel suo TED Talk, "considerando solo una singola storia su un'altra persona o paese, rischiamo un grave malinteso". La sua citazione semplice ma potente è un punto di partenza e di ispirazione per la mostra NIROX Winter 2018 intitolata "NOT A SINGLE STORY".

La Fondazione NIROX, Sudafrica e Wanås Konst, La Fondazione Wanås, Svezia, riunisce pesi massimi femminili nell'arena scultorea. Yoko Ono, Lubaina Himid e Esther Mahlangu sono tra i 25 artisti che, come spiega Khumo Sebambo della Fondazione NIROX, "portano avanti preoccupazioni contemporanee e metodi di lavoro legati alla scultura".

 

Gli otto pezzi esposti in NOT A SINGLE STORY presentavano Maud Sulter, Georgia O'Keefe, Barbara Kruger, Bridget Riley, Madame Lebrun, Rosemary Trockel, Claudette Johnson e Frida Kahlo. Foto: Fanyana Hlabangane, 2018. Fotogramma: Fanyana Hlabangane Gli otto pezzi esposti in "NOT A SINGLE STORY" comprendevano Maud Sulter, Georgia O'Keefe, Barbara Kruger, Bridget Riley, Madame Lebrun, Rosemary Trockel, Claudette Johnson e Frida Kahlo. Fotografia: Fanyana Hlabangane

 

I seguenti artisti saranno presenti quest'anno; Jane Alexander (SA), Beth Armstrong (SA), Lena Cronqvist (SE), Latifa Echakhch (MR / FR), Frances Goodman (SA), Lungiswa Gqunta (SA), Lubaina Himid (Zanzibar / UK), Bronwyn Katz (SA) ), Marcia Kure (NGR), Gunilla Klingberg e Peter Geschwind (SE), Marianne Lindberg De Geer (SE), Mwangi Hutter (KEN / GE), Esther Mahlungu (SA), Whitney McVeigh (US), Nandipha Mntambo (SA) , Sethembile Msezane (SA), Zanele Muholi (SA), Caroline Mårtensson (SE), Yoko Ono (JPN / USA), Claudette Schreuders (SA), Mary Sibande (SA), Rachel Tess (USA / SE), Ayanna V Jackson (Stati Uniti), Sophia van Wyk (SA), Nelisawe Xaba (SA).

 

'NOT A SINGLE STORY' è la mostra invernale 2018 di NIROX Sculpture Park. È ospitato fino al 29 luglio nella Culla dell'Umanità.

Sara Moneer Khan è una scrittrice ARTE AFRICAla redazione.

IMMAGINE IN PRIMO PIANO: “NOT A SINGLE STORY è una mostra scultorea prevalentemente all'aperto e l'inclusione dello Studio Vernet, arricchisce la mostra con l'inserimento di opere da interni. Foto: Fanyana Hlabangane, 2018 ”. Fotogramma: Fanyana Hlabangane