MoMA ad Harlem per annunciare una partnership pluriennale

Lo Studio Museum, il MoMA e il MoMA PS1 annunciano una partnership pluriennale

Lo Studio Museum di Harlem, il Museum of Modern Art e il MoMA PS1 hanno annunciato oggi un'entusiasmante partnership pluriennale che si basa sulle affiliazioni esistenti e sui valori condivisi delle istituzioni. L'ampia collaborazione comprende mostre e programmazione sia al Museum of Modern Art che al MoMA PS1 durante la costruzione da parte dello Studio Museum di una nuova struttura sul sito della loro casa di lunga data sulla 125esima strada occidentale.

Il primo di questa serie di programmi di collaborazione sarà una mostra di nuovi lavori degli attuali partecipanti al programma Artist-in-Residence dello Studio Museum. Aperta il 9 giugno 2019, al MoMA PS1, la mostra presenterà nuovi lavori di Allison Janae Hamilton (nata nel 1984, Lexington, KY), Tschabalala Self (nata nel 1990, New York, NY) e Sable Elyse Smith (nata. 1986, Los Angeles, CA). Da maggio 2018, Hamilton, Self e Smith lavorano negli studi presso l'avamposto di programmazione temporanea Studio Museum 127, situato al 429 West 127th Street. La mostra è organizzata da Legacy Russell, Curator Associate, Exhibitions dello Studio Museum, e Hallie Ringle, Hugh Kaul Curator of Contemporary Art al Birmingham Museum of Art (ed ex Assistant Curator presso lo Studio Museum) con Josephine Graf, Curatorial Assistant, MoMA PS1, e sarà visibile nelle gallerie Projects del secondo piano del MoMA PS1 fino all'8 settembre 2019. Questa presentazione storica segna la prima volta che la mostra annuale Artist-in-Residence sarà presentata fuori dallo spazio Studio Museum dalla fondazione del Museo nel 1968 .

Organizzato dallo Studio Museum in collaborazione con The Museum of Modern Art, lo Studio Museum Director e Chief Curator Thelma Golden curerà l'installazione inaugurale dello Studio Museum al MoMA, The Elaine Dannheisser Project Series. La prima mostra di questa nuova serie presenterà il lavoro di Michael Armitage e aprirà il 21 ottobre 2019 nel nuovo MoMA.

Il 2019 segna anche la terza iterazione del The Studio Museum di Harlem e della borsa di studio congiunta del Museum of Modern Art per i professionisti emergenti nelle arti. I partecipanti alla borsa di studio competitiva biennale trascorrono un anno in ciascun museo, concentrandosi sul lavoro nelle aree curatoriali o di programmazione. Inoltre, i borsisti partecipano allo sviluppo professionale, si impegnano nella ricerca indipendente e lavorano direttamente con gli artisti per creare programmi e mostre avvincenti.