Life of Forms: Project Space apre al pubblico

Lo spazio del progetto GoetheonMain diventa un luogo satellite per ospitare mostre, allestimenti e interventi legati al JWTC, concettualizzato da Zen Marie. I partecipanti al workshop sono invitati a estendere il loro spazio di lavoro teorico, attraverso dimensioni visive, auditive, eseguite e spaziali.

Venerdì 28 giugno alle 18. Esibizione di El Warsha Troupe (Il Cairo) alle 30:19.

Lo spazio del progetto JWTC a Goethe on Main sarà uno spazio sperimentale di arte contemporanea, un veicolo per la teoria curativa. A metà strada tra mostra e simposio, lo spazio del progetto al JWTC 2013 mira a esplorare la corrispondenza e le discontinuità tra teoria e pratica, in modo da interrogare le categorie di forma e contenuto. The Life of Forms, il tema del JWTC del 2013 mobiliterà un framework: lo spazio sarà modulare e multifunzionale, operando contemporaneamente come spazio di lavoro, ambiente di discussione / presentazione, e allo stesso tempo restituzione delle idee generate dai workshop JWTC, passati e presenti . Di conseguenza, alcuni degli interventi e delle collaborazioni nello spazio saranno sviluppati in una relazione in tempo reale con i workshop del JWTC 2013, mentre altri avranno una visione retroattiva di come la teoria si manifesta nella documentazione artistica lavorando attraverso materiale d'archivio del passato JWTC di. Mentre partecipanti e relatori al 2013 JWTC saranno invitati a collaborare con questo progetto, ci sono artisti che stanno concettualizzando in anticipo una serie di interventi e prospettive. Questi includono: Talya Lubinsky Raimi Gbadamosi Frances Burger Naadira Patel Michelle Monareng Georgia Munnik Lungelo Pule Tolo Pule Zak Blas Marie Ange Bordas Karin Tan Antonia Brown Georges Pfruender Mwenya Kabwe Tshego Khutsoane Kutjo Green Cynthia Kros Soundmind Lab Lo spazio del progetto diventa una piattaforma per l'estetica / teorica costruzione di modelli, un laboratorio per la teoria basata sulla pratica o un palcoscenico per i concetti da eseguire.