La liberazione sarà documentata

Il modello di Snapchat noto come Khulood, è stato arrestato e accusato di aver indossato pubblicamente "abiti immodesti" dopo aver pubblicato un video di se stessa che indossava un top corto e una minigonna. Ciò era in violazione della legge saudita in base alla quale le donne che appaiono in pubblico sono tenute a donare un abaya - un lungo abito aderente - oltre a avere i capelli coperti.

La legge in questione deriva dall'interpretazione particolarmente austera dell'Islam, noto come wahhabismo, attingendo fortemente alle usanze tribali e patriarcali della regione. Il wahhabismo è una branca puritana e fondamentalista dell'Islam sunnita.

Il video mostrava Khulood mentre camminava attraverso la storica città di Ushaiager. Il villaggio in questione è situato nella provincia di Najd, la città natale del wahhabismo.

Khulood è accreditata come attivista per i diritti delle donne nel suo paese d'origine. Questa non è la sua prima trasgressione alla quale ha attirato l'attenzione per essere apparsa in video che la mostrano in segno di protesta contro le irragionevoli leggi locali; in precedenza era apparsa in un video di se stessa alla guida di un'auto per protestare contro la legge saudita che proibiva alle donne di guidare un veicolo a motore.

Leggi l'editoriale per Liberation is Not Deliverance qui.

Wolfe Drake è uno scrittore personale per ARTE AFRICA.