connectza

Lancio delle stagioni SA-UK 2014 e 2015:

Il British Council e il Dipartimento per le arti e la cultura sudafricano hanno lanciato le SA-UK Seasons 2014 e 2015, una partnership di due anni per costruire relazioni durature nelle comunità creative del Sudafrica e del Regno Unito.

connectza
Il programma Connect ZA farà parte delle stagioni SA-UK che vedranno una serie condivisa di attività, opportunità e comunicazioni. Connect ZA continuerà a supportare le connessioni tra i giovani di età compresa tra 18 e 35 anni in entrambi i paesi con una serie di progetti artistici nel 2014 e 15. I progetti faranno uso dei progressi nelle piattaforme digitali per costruire reti di talenti creativi emergenti in musica, film, visual arte e design.
I punti salienti del programma Connect ZA quest'anno includono:
Sviluppare connessioni tra designer e produttori durante il mandato di Cape Town come World Design Capital attraverso la loro Maker Library Network.
Supportare gli imprenditori emergenti attraverso il nostro programma Giovani imprenditori creativi e una serie di "trambusto creativo", opportunità di networking professionale per i giovani.
Nutrire nuove voci in teatro attraverso un programma di drammaturgia di un anno con il Royal Court Theatre e il Roundhouse attraverso Talking Doorsteps, il loro innovativo progetto di parole parlate digitali.
Connect ZA sta commissionando progetti artistici collaborativi in ​​spazi pubblici in Sudafrica e nel Regno Unito. A Johannesburg stanno creando un'importante commissione di fotografia per esterni che occupa spazi pubblici in collaborazione con la Biennale fotografica di Brighton. A Durban, daranno vita ai primi film muti di Hitchcock con una partitura dal vivo di un giovane compositore britannico, nonché con proiezioni all'aperto di giovani cineasti britannici sulle spiagge locali e l'International Film Festival in città.
La stagione SA-UK è composta da quattro flussi. The Seasons sosterrà congiuntamente progetti di natura collaborativa tra Sudafrica e Regno Unito, una stagione sudafricana nel Regno Unito e il progetto del British Council in Sudafrica, Connect ZA. Il quarto flusso di attività sono i progetti comuni approvati senza finanziamenti dalle Stagioni ma che trarranno beneficio dalla comunicazione della campagna delle Stagioni. Sia il British Council che il Department of Arts and Culture contribuiranno ciascuno con R2 milioni al fondo per progetti comuni. Verrà inoltre effettuata una chiamata alle imprese private.
Il Ministro Mashatile ha dichiarato: "Siamo lieti di lanciare le stagioni SA-UK 2014 e 2015, come parte del nostro impegno per aprire nuovi mercati, facilitare il trasferimento di competenze e creare mezzi di sostentamento sostenibili per tutti coloro che operano nel settore delle arti, della cultura e del patrimonio sudafricano . Il Sudafrica e il Regno Unito intrattengono forti relazioni bilaterali, una lingua condivisa, sistemi giuridici e finanziari simili e valori comuni. SA e il Regno Unito sono anche partner commerciali di lunga data e hanno vivaci industrie turistiche. Una vetrina per la nostra ricca arte e cultura, la stagione migliorerà senza dubbio le nostre relazioni consolidate. "
Judith MacGregor ha dichiarato: “Sono lieto di lanciare con il Ministro Mashatile le stagioni di collaborazione per l'arte e la cultura UK-SA fino alla fine del 2015. Questo segna l'inizio di un periodo emozionante a venire, dove vedremo in mostra artisti sudafricani e britannici i loro talenti durante il 20 ° anniversario di libertà e democrazia in Sudafrica. Questa stagione dimostra la profondità e la forza del rapporto tra Sudafrica e Regno Unito. Non vedo l'ora di continuare e stabilire nuove partnership tra i nostri due paesi e popoli nelle prossime generazioni ".
Testo da