KKNK: Kanna Awards 2011

Molte produzioni d'esordio nominate per i premi Kanna

problemi di artsouthafrica
Dal comunicato stampa: “Le produzioni all'Absa KKNK di quest'anno hanno mostrato versatilità di genere e hanno affrontato questioni rilevanti nel teatro realista, secondo il panel di Kanna. Il panel ha anche identificato una curva verso l'alto nei generi di danza classica e contemporanea e la musica classica è stata individuata come la migliore da anni. Anche la musica contemporanea e il teatro musicale sono stati di eccezionale qualità. Il teatro evolutivo e interdisciplinare, così come le performance concettuali incentrate su vari temi di attualità, hanno assunto un ruolo importante nel programma del festival. Dopo il successo di Betésda lo scorso anno, il teatro site-specific si è sviluppato notevolmente e il teatro che supera le barriere linguistiche, compreso il teatro fisico, è stato ben accolto. Quest'anno è stata esposta un'ampia varietà di arti visive, inclusi artisti internazionali e locali che hanno esposto lavori di qualità eccezionale. Ogni anno l'Absa KKNK premia il miglior lavoro al festival in una varietà di categorie, con premi in denaro e trofei appositamente progettati per i vincitori. I trofei, progettati da Marieke Prinsloo, sono anche noti come Oscar Klein Karoo. Le nomination per i Kanna Awards nelle rispettive categorie sono: 1. Nomination per la Slurpie Kanna come miglior artista emergente: - Emmanuel Bach nello Scotch on the Rocks della UP Symphony Orchestra - La compagnia Namjive per Padonbekend e Mense van mense - Shimmy Isaacs nel dramma "Howzit my bra!" Queste nomination includono tutti i generi. 2. Nomination per la Kanna come miglior artista femminile- Nicola Hanekom per il testo e la regia del dramma Lot, così come il suo ruolo in WEES- Robyn Scott in London Road- Zanta Hofmeyr in Beethoven op. 18 Strykkwartet e Mozart Divertimento in E-mol k. 563 3. Nomination per la Kanna come miglior artista maschile- Ben Schoeman nel recital di musica classica Ben Schoeman speel / interpreta Franz Liszt- Christo Davids nel dramma My naam / name is Ellen Pakkies- Stian Bam nei drammi Lot e SpytThese Awards includono i seguenti generi : teatro, teatro musicale, teatro per bambini, parola, danza, arti visive, musica classica, musica contemporanea e tutte le categorie tecniche (suono, arredamento, scenografia del trucco, illuminazione, ecc.). 4. Nomination di Kanna per il miglior regista - David Geysen per il dramma Messe in henne- Lara Bye per il dramma London Road- Nicola Hanekom per il dramma Lot 5. Nomination Kanna per la migliore produzione Absa KKNK-Debut Lo scopo di questo premio è riconoscere il lavoro che è stato creato appositamente per l'Absa KKNK. Ciò include: nuovo testo scenico, composizione musicale, coreografia e arte visiva. - The drama Lot- La produzione di musica contemporanea Malaika / My engel- La produzione di musica classica Vuurvoël 6. Nomination dei Kanna per la migliore produzione L'enfasi cade sul modo in cui i diversi elementi teatrali sono stati combinati: recitazione, produzione, componenti tecniche, coreografia. In altre parole, l'integrazione di quanto sopra per formare una produzione di alta qualità. - Il dramma Lot - Il dramma Il mio nome / nome è Ellen Pakkies - La performance di musica classica Tygeberg Kinderkoor - Wêreldkampioene in konsert 7. L'Herrie Kanna per il lavoro che cambia la mente L'Herrie Kanna per il lavoro che cambia la mente non ha nomination e il vincitore sarà annunciato durante la funzione dei Kanna Awards. Verranno inoltre assegnati i seguenti premi speciali: 8. Il premio Afrikaans Onbeperk per il pensiero innovativo verrà assegnato a Ingrid Winterbach. 9. La Kanna speciale per un risultato a vita nella performance sarà assegnata a Wilna Snyman. Il panel di Kanna di quest'anno è diretto da Alwyn Swart e il panel era composto da Adrienne Sichel, Amanda Botha, Chrisna du Preez, Christiaan de Swardt, Denise Bester, Diane de Beer, Eduard Greyling, Erns Grundlingh, Hein Willemse, John Theodore, Martjie Roos, Ronnie Samaai, Wim Vorster e Woutrine Theron. Congratulazioni a tutti coloro che sono stati nominati, e anche a tutti gli artisti che hanno reso il festival di quest'anno un tale successo artistico ".