immagine kemang

Kemang Wa Lehulere è il primo vincitore dell'International Tiberius Art Award di Dresda

Kemang Wa Lehulere ha vinto il primo International Tiberius Art Award di Dresda, in onore di un eccezionale artista contemporaneo al di fuori dell'Europa.

In collaborazione con FORUM TIBERIUS, il forum internazionale per la cultura e l'industria, Staatliche Kunstsammlungen Dresden (SKD) presenta per la prima volta l'International Tiberius Art Award Dresden.
immagine kemang
Kemang Wa Lehulere. Immagine da creativeafricanetwork.com
Del valore di 20,000 euro, il premio è stato lanciato nel 2013 come tributo a eccezionali artisti contemporanei non europei. Il primo vincitore sarà l'artista sudafricano Kemang Wa Lehulere, le cui opere sono state recentemente esposte nella mostra “My Joburg. La scena artistica di Johannesburg ”alla Kunsthalle Lipsiusbau di Dresda. Il premio consiste nell'acquisto di un'opera e nel finanziamento. Kemang Wa Lehulere è invitato a creare un'opera d'arte per la SKD. A tal fine l'artista sarà presente a Dresda nel giugno 2014.
ricordando future1
Kemang Wa Lehulere, Ricordare il futuro di un buco come verbo 2.1, 2012.
Gesso bianco su vernice nera, 273 x 1570 cm. © Copyright 2012, STEVENSON. Tutti i diritti riservati.
Hartwig Fischer, Direttore Generale della Staatliche Kunstsammlungen Dresden: “Con la consegna del premio a Kemang Wa Lehulere onoriamo un artista altamente versatile le cui opere hanno segnato l'arte contemporanea. I suoi testi, disegni e performance si ispirano a vicenda e sono strettamente intrecciati. Allo stesso tempo, i suoi wall drawings sovradimensionati rappresentano l'arte performativa del disegno, svanendo come fanno alla fine della mostra ".
Kemang Wa Lehulere è nato a Città del Capo, in Sudafrica, nel 1984 e ha studiato arte all'Università del Witwatersrand. Le sue opere includono disegni, video arte, performance art e installazioni scultoree.
Le sue opere simili a collage aprono la strada a nuove storie con una varietà di interpretazioni e possono allo stesso tempo essere viste come un archivio che illustra il processo di ricordare e dimenticare. Il lavoro di Wa Lehulere è stato esposto in tutto il mondo e ha ottenuto numerosi premi, più recentemente il Tollman Award for the Visual Arts (2012) e il Baloise Art Prize (2013). L'artista vive e lavora a Johannesburg, in Sud Africa.
Kemang
Kemang Wa Lehulere, Tredici senza titolo, 2012.
Inchiostro su carta, 41 x 31 cm. © Copyright 2012, STEVENSON. Tutti i diritti riservati.
Nelle parole di Jürgen Mülder, portavoce esecutivo di FORUM TIBERIUS, il forum internazionale per la cultura e l'industria: "Con l'inaugurazione di questo premio, FORUM TIBERIUS mira a fornire un nuovo mezzo per riconoscere l'arte contemporanea, mentre allo stesso tempo attira l'attenzione sull'apertura di Dresda alle tendenze globali, come città della cultura. Sapendo che la cultura è una base fondamentale per la vita cittadina, vogliamo innescare un discorso tra cultura e società. Kemang Wa Lehulere riprende costantemente questo dialogo. Le sue opere collegano i traumi ei miti del passato del Sud Africa con le questioni sociali di oggi. In tal modo ha avuto un'influenza duratura, non solo sulla sua generazione ".
Attraverso questo discorso dinamico, l'International Tiberius Art Award Dresden spera di generare una nuova consapevolezza di come trattiamo l'arte e la cultura. Si rivolge a giovani artisti le cui opere affrontano temi legati agli sviluppi globali e ai loro effetti sociali e culturali. L'obiettivo è creare una piattaforma comune per la promozione internazionale di artisti eccezionali e una rete mondiale per sostenerli all'inizio della loro carriera.
Questo è un principio a cui la Staatliche Kunstsammlungen Dresden si è sempre sentita legata. Quando la Kunstkammer (Camera dell'Arte) fu fondata nel 1560, mostrava già un particolare interesse per i capolavori contemporanei di una vasta gamma di culture, soddisfacendo i più alti standard in termini di artigianato e tecnologia. L'attenzione dei collezionisti si è sempre concentrata su paesi e continenti lontani nel tentativo di rivelare la connessione universale tra ogni cosa sulla Terra, offrendo agli spettatori una visione completa del mondo.
Membri del panel dell'International Tiberius Art Award Dresden 2013:
Hartwig Fischer, Direttore generale della Staatliche Kunstsammlungen Dresden
Ulrich Bischoff, ex direttore della Galerie Neue Meister della SKD
Jürgen B. Mülder, portavoce esecutivo di FORUM TIBERIUS
Moritz Freiherr von Crailsheim
Klaus FK Schmidt
Testo da SKD