La mostra personale di Justin Dingwall "Albus" alla Barnard Gallery, Cape Town

Martedì 23 agosto 2016 verrà inaugurato il lavoro in corso di Justin Dingwall 'Albus' al Galleria Barnard a Cape Town.

Newsletter AA 2016 agosto18 Dingwall1DA SINISTRA A DESTRA: Justin Dingwall, Mob I, 2015. Stampa fotografica giclée su carta fine art in cotone. Edizione di 10; Justin Dingwall, Rivela III, 2015. Stampa fotografica giclée su carta fine art in cotone. Edizione di 10. Tutte le immagini per gentile concessione di Barnard Gallery.

Fin dal suo inizio nel 2015, "Albus" è stato esposto alla MIA Gallery (Seattle, USA, 2014); Rooke Gallery (Johannesburg, 2016); Galleria della North West University (Potchefstroom, 2016); e la Lizamore Gallery (Johannesburg, 2016); oltre ad essere presenti in diverse fiere d'arte locali e internazionali. Questi includono 1:54 Contemporary African Art Fair (Londra, 2013); FNB JoburgArtFair (2015); e la Cape Town Art Fair (2016).
L'incredibile vulnerabilità e la sorprendente intimità catturate dal lavoro in corso di Dingwall "Albus" costituiscono un'estesa meditazione sulla natura della bellezza e della percezione. Con l'obiettivo sia di aumentare la consapevolezza su Albinisim sia di sfidare il tabù che esiste intorno ad esso, la serie interroga e offre un'alternativa alle nozioni tradizionali di bellezza. Dingwall utilizza motivi ricorrenti come farfalle, serpenti e acqua per suggerire nozioni di rinascita, metamorfosi, fluidità e flusso. Qui vediamo il desiderio dell'artista di ispirare un cambiamento nella percezione, indicando che la bellezza non è un ideale fisso, ma piuttosto uno che è sempre mutevole e mutevole. La concezione della bellezza così come esiste in "Albus" è ambigua, soggettiva e diversificata.
Justin Dingwall si è laureato con lode presso la Tswane University of Technology nel 2004 e da allora ha costruito una carriera di successo come fotografo commerciale e di belle arti. Il suo lavoro è stato presentato in numerose mostre collettive sia a livello locale che all'estero, tra cui Twenty: Contemporary Art from South Africa (Turchin Center for the Visual Arts, USA, 2013), Making Africa: A Continent of Contemporary Design (Guggenheim Bilbao, Spagna, 2015 ); Twenty: Art in the Time of Democracy (Pretoria Art Museum, 2015) e Representations of Otherness and Resistance (Johannes Stegman Gallery, Bloemfontein, 2015).
Newsletter AA 2016 agosto18 Dingwall2Justin Dingwall, Velo nero, 2013. Stampa fotografica giclée su carta fine art in cotone. Edizione di 10.

'Albus' sarà in mostra alla Barnard Gallery dal 23 agosto all'11 ottobre 2016.