Frontiere invisibili: il viaggio transnigeriano

Invisible Borders vince la borsa di studio curatoriale

Il progetto transafricano di Invisible Borders è in cima

Frontiere invisibili: il viaggio transnigeriano

Il progetto trans-africano Invisible Borders ha vinto l'apexart International Exhibition Program. Riceveranno un budget e un supporto amministrativo da apexart per produrre una mostra che espone opere realizzate durante i Borders Within Road Trips (2016 e 2017).

La mostra presenterà opere realizzate durante il viaggio a Lagos, in Nigeria, organizzato dall'Invisible Borders Trans-African Project.

"Re-imagining Futures: a Trans-Nigerian Conversation" sarà coordinato da Innocent Ekejiuba (Project Manager) e Yinka Elujoba (Direttore della pubblicazione). La data della mostra non è stata ancora annunciata.

Dopo che un panel di oltre 300 giurati internazionali ha dato un punteggio alle proposte ricevute da tutto il mondo - Invisible Borders è salito in cima. Hanno ricevuto il miglior punteggio complessivo tra le 543 proposte presentate.

Leggi la proposta di Ekejiube ed Elujoba qui.

Frontiere invisibili: il viaggio transnigeriano

Frontiere invisibili: il viaggio transnigeriano

Maggiori informazioni sul progetto transafricano di Invisible Borders qui.

Altro su apexart qui.