GG estate

In conversazione con Galia Gluckman

Art South Africa in conversazione con Galia Gluckman, esibendo con Salon91 alla Cape Town Art Fair (25-27 ottobre).

1) Art South Africa: sei descritto come un artista nato in Israele e cresciuto in Sudafrica che ha lavorato a Londra e New York; in che modo la vita in Sudafrica e all'estero ha influenzato il tuo lavoro?

Galia Gluckman: Credo che viaggiare e uscire dalla mia zona di comfort di essere a casa, abbia modellato la mia percezione e la mia posizione nel mondo. Vivere in città come Londra e New York mi ha permesso di esplorare i musei e le gallerie che mi hanno ispirato nei miei anni formativi. I diversi stili dell'architettura e del paesaggio naturale, in entrambi i paesi, sono stati ugualmente influenti. Il Sud Africa mi ha reso quello che sono. Essendo cresciuto a Durban, il mio uso del colore è l'influenza più evidente che si può vedere nel mio lavoro.
GG estate
2) ASA: Puoi darci un'idea del processo e della scelta dei materiali? Quanto è importante la materialità nelle tue opere?

GG: Uso la carta per creare le mie opere. Dipingo la carta usando colori acrilici, uso cartone colorato e sacchetti di carta riciclata. La carta viene tagliata e incollata su una tavola di compensato. Dopo molti strati di carta, finalmente sigillo la grafica con un sigillante per garantirne la durata. La mia scelta di materiale è sempre la carta. Mi piace la tecnica ripetitiva di taglio e incolla.
GG levi
3) ASA: Ti definisci un 'artista verde', puoi spiegare cosa significa questo per te?

GG: usavo solo carta di scarto di vecchie riviste. Mi piace l'idea di creare arte da materiali che sarebbero stati scartati. Recentemente, ho abbandonato l'uso della carta per riviste poiché la qualità dell'inchiostro utilizzato per la carta per riviste può sbiadire. L'unico aspetto riciclato del mio lavoro in questi giorni sono i sacchetti di carta e le assi di compensato.
piazza del paesaggio urbano
4) ASA: Alcuni dei tuoi lavori sono chiaramente paesaggi mentre altri hanno una qualità più astratta: come vedi i due lavorare insieme? Da dove prendi la tua ispirazione?

GG: La maggior parte dei miei lavori ha le loro "radici" ispiratrici in natura. Sono anche molto interessato ai paesaggi architettonici. Ciò che si è sviluppato in modo naturale e onesto, è l'allontanamento dal semi astratto verso l'astrazione. Ho quasi ingrandito di più, il mio lavoro è diventato un po 'pixelato. Vedo la mia evoluzione personale influenzare il mio lavoro.
Migrazione GG
5) ASA: Quali tuoi lavori esporrai allo stand Salon91 alla Cape Town Art Fair? Come hai selezionato le opere da mostrare in fiera?

GG: Esporrò 8 opere alla Cape Town Art Fair con Salon 91. Monique, proprietaria del Salon 91, ha aiutato a curare le opere che riteneva più adatte. Ha scelto opere drammatiche e astratte. Le opere esposte rappresentano dove sono oggi come artista.