Le iconiche opere d'arte sudafricane che durano 160 anni sono destinate ad andare sotto il martello a maggio

Un numero impressionante di opere d'arte iconiche dei principali artisti sudafricani guiderà la vendita di arte sudafricana e internazionale di Strauss & Co presso The Wanderers Club, Illovo, Johannesburg il 20 maggio 2013.

"Ciò che è particolarmente piacevole di questa vendita è che la maggior parte delle opere consegnate sono state godute in collezioni private dal loro acquisto originale", commenta lo specialista senior di dipinti, Phillippa Duncan.

Jacob Hendrik Pierneef, Ampio paesaggio, Lydenburg, Drakensberg settentrionale Oltre, olio su tela, nella cornice dipinta a mano dell'artista 92,5 x 122,5 cm, esclusa la cornice, firmata e datata 32.

A capo dell'asta è il vasto paesaggio di JH Pierneef, Lydenburg, Drakensberg settentrionale. Completato nel 1932, lo stesso anno dei famosi pannelli della stazione ferroviaria di Johannesburg, questo paesaggio panoramico mette in mostra la maestria di Pierneef nel catturare le sfumature del paesaggio sudafricano. Quest'opera magistrale include la cornice originale fatta a mano di Pierneef, che evidenzia il blu dominante delle montagne lontane.

La copertina del catalogo sfoggia un Alexis Preller simile a un gioiello. Oro Primavera è riccamente lavorato in foglia d'oro e incorpora tutta l'abilità e i dettagli per i quali Preller è famoso. Originariamente dotato al suo caro amico, Erich Frey, un noto gioielliere di Pretoria degli anni '1960 che aiutò Preller con un pannello decorativo per la sua suite per gli ospiti, quest'opera fu inclusa sia nella Retrospettiva del 1972 al Pretoria Art Museum sia nel Preller 2009 Mostra della Standard Bank Gallery.

Alicia Markova "The Dying Swan" di Vladimir Tretchikoff è un'opera magistrale di una delle personalità più controverse dell'arte sudafricana. Nel 1949, mentre era in tournée in Sud Africa con il Royal Ballet di Londra, Tretchikoff fu così commosso dalla sua esibizione che decise di seguire Markova in giro per il paese per dipingerla. Markova è ampiamente considerato come uno dei più grandi ballerini di danza classica del 20 ° secolo. È stata la prima ballerina britannica a diventare la prima ballerina di una compagnia di ballo e, con Dame Margot Fonteyn, è una delle uniche due ballerine inglesi ad essere riconosciuta come prima ballerina assoluta.

"La cosa straordinaria di questa vendita", afferma Stephan Welz, amministratore delegato di Strauss & Co, "è come qui si riflette il meglio dell'arte sudafricana negli ultimi 160 anni. Panorama di Table Mountain di Thomas Bowler, è il più importante acquarello sudafricano del XIX secolo che è stato immesso sul mercato negli ultimi 19 anni. Dal 30 ° secolo, abbiamo due esempi delle opere sudafricane più riprodotte di sempre, Blossom Time di Frans Oerder e Dying Swan di Vladimir Tretchikoff, oltre a importanti opere di artisti famosi come Alexis Preller, Irma Stern, JH Pierneef, Gwelo Goodman, Dorothy Kay, Jean Welz, Hugo Naudé, Walter Battiss e Freida Lock, tra gli altri. La vendita si conclude con importanti opere di William Kentridge, Deborah Bell e Alfred Thoba, nonché una selezione di fotografie di Jürgen Schadeberg. Un'offerta davvero eccezionale, anche se lo dico io! ”

Probabilmente la migliore collezione dall'asta inaugurale dell'azienda del 9 marzo 2009, questa vendita comprende il meglio dell'arte sudafricana e internazionale. Per ulteriori informazioni, contattare 011-728-8246 o jhb@straussart.co.za.