Goodman Gallery per partecipare alla nuova fiera d'arte online

NEW YORK, 3 dicembre 2010 - Partecipante di lunga data alle fiere internazionali, la Goodman Gallery sta aumentando la sua presenza internazionale nel 2011 partecipando alla prima fiera d'arte online in assoluto.

L'inaugurazione VIP Art Fair, che si svolgerà dal 22 al 30 gennaio 2010, ha riunito 139 delle principali gallerie d'arte contemporanea del mondo provenienti da 30 paesi in quello che gli organizzatori descrivono come "un evento dal vivo senza precedenti". “Sempre più nell'ultimo decennio il mondo dell'arte è diventato globale, con eventi importanti in corso in tutto il mondo. I collezionisti d'arte da Dallas a Kuala Lumpur possono trovare difficoltà a viaggiare per tutti gli eventi e tuttavia non vogliono perdersi ”, ha dichiarato James Cohan, proprietario della James Cohan Gallery di New York e Shanghai. "Tre anni fa, quando abbiamo iniziato a concettualizzare la VIP Art Fair, volevamo sfruttare la portata internazionale di Internet per dare accesso alla migliore arte contemporanea da qualsiasi parte del mondo." Questa è la genesi di VIP Art Fair, che ha co-fondato con la sua partner Jane Cohan e gli imprenditori di Internet Jonas e Alessandra Almgren. "Usando la tradizionale fiera d'arte come modello", ha aggiunto Cohan, "VIP Art Fair offre un ingresso agli artisti più acclamati dalla critica e ai principali rivenditori che li rappresentano. Questa nuova piattaforma consente ai collezionisti di vedere l'arte, conoscere l'arte e anche capire come acquisire l'arte. " VIP Art Fair è libero di navigare (è richiesta la registrazione) e offre un programma di visualizzazione interattiva e arricchita per i possessori di biglietti VIP. Anche la Goodman Gallery, che rappresenta Kader Attia e Mounir Fatmi, è stata ammessa ad esporre ad Art Dubai (15-19 marzo), la prima galleria sudafricana a esporre in questa importante fiera regionale.