Deborah Bell Collaborations II presso DKP

Una nuova mostra e libro di Johannesburg mostra la stampa collaborativa di Deborah Bell dell'ultimo decennio

problemi di artsouthafrica

JOHANNESBURG, 8 dicembre 2010 - Negli ultimi dieci anni l'artista Deborah Bell e l'editore David Krut hanno collaborato
su progetti di stampa in Sudafrica, Inghilterra e Stati Uniti. Per l'ultima collaborazione della coppia, in mostra a David Krut Projects di Parkwood e intitolata sfacciatamente Collaborations II, Krut mostra il lavoro rappresentativo del
tecniche diverse che Bell ha esplorato in ogni studio.

La mostra, che raccoglie opere prodotte al DKW di Johannesburg, lo studio Bell di Magaliesburg,
Robert Blackburn Print Workshop a New York e 107 Workshop nel Wiltshire, offrono agli spettatori uno spaccato di come
queste tecniche hanno permesso a Bell di variare il suo processo creativo.

Per accompagnare la mostra, David Krut Publishing ha prodotto Deborah
Bell's Alchemy, una vetrina degli ultimi dieci anni di collaborazione di Bell
incisione. Il libro evidenzia l'inizio della carriera di stampatore di Bell al fianco di William
Kentridge e Robert Hodgins; si espande anche nei suoi recenti impegni con i tipografi internazionali Jack Shirreff (107
Workshop) e Phil Sanders (Robert Blackburn Printmaking Workshop), così come il suo lavoro con lo staff DKW Jillian Ross, Mlungisi Kongisa e
Niall Bingham.

La mostra dura fino al
inizio febbraio 2011 a David Krut Projects, con lavori selezionati su
mostra presso le nostre sedi presso Arts on Main e Montebello
Design Center, Newlands, Città del Capo.