Daata lancia la nuova piattaforma online per la videoarte

Daata collabora con gallerie di tutto il mondo per lanciare una nuova piattaforma online per mostrare e vendere video arte

Flo Kasearu, Divertimento internazionale. Per gentile concessione dell'artista e Temnikova & Kasela.

Oggi (14 maggio 2020) Daata, una piattaforma leader per la messa in servizio, lo streaming e la raccolta di opere d'arte video, lancia Galleries a Daata, collaborando con gallerie di tutto il mondo per mostrare e vendere video arte. Ospitato su daata.art, il nuovo servizio supporta sia le gallerie emergenti che quelle affermate nel connettersi con i clienti esistenti e nel raggiungere un nuovo pubblico con un interesse per i video degli artisti.

Dall'Australia all'Estonia e da Londra a Los Angeles, le gallerie della Daata mettono in mostra opere d'arte video provenienti da gallerie di tutto il mondo in un posto tutto l'anno. Il gruppo inaugurale di gallerie, che sarà ampliato su invito, è: Anat Ebgi (Los Angeles); Anna Schwartz (Melbourne); Cavalo (Rio de Janeiro); Edel Assanti (Londra); Galerie Maria Bernheim (Zurigo); Goodman Gallery (Johannesburg, Città del Capo, Londra); Hauser & Wirth (Zurigo, New York, Los Angeles, Londra, Somerset, St Moritz, Hong Kong); Helsinki Contemporary (Helsinki); Leslie Tonkonow Artworks + Projects (New York); Maccarone (Los Angeles); Monique Meloche (Chicago); Parafin (Londra); Peres Projects (Berlino); Salon 94 (New York); Simon Lee (Londra, Hong Kong, New York); Simone Subal (New York); Societe (Berlino); Stevenson (Città del Capo, Johannesburg); Temnikova e Kasela (Tallinn); e sul posto di lavoro (Gateshead).

Fondata nel 2015, Daata commissiona opere d'arte digitali originali di artisti affermati ed emergenti, consentendo agli utenti di riprodurre in streaming o scaricare opere d'arte digitali di alta qualità su qualsiasi dispositivo. Galleries at Daata ora consente alle gallerie partner di caricare e vendere le proprie opere video d'artista, che si uniscono a più di 440 opere già disponibili sul sito. Artisti confermati il ​​cui lavoro sarà disponibile tramite Galleries at Daata includono Trulee Hall, Petra Cortright, Bunny Rogers, Donna Huanca, Tabita Rezaire e Martin Creed.

Il fondatore e direttore di Daata, David Gryn, afferma: "Ci siamo sempre impegnati a mostrare una vasta ed entusiasmante gamma di opere d'arte digitali di artisti contemporanei al nostro crescente pubblico online. Le gallerie di Daata arricchiscono la nostra offerta per i visitatori del sito creando un nuovo importante punto vendita per le gallerie e una vetrina online ottimizzata per video d'artista con un pubblico globale e aperta tutto l'anno. "

Daata offre attualmente un abbonamento gratuito di 3 mesi che consente ai nuovi utenti di accedere a Daata TV, trasmettere video dell'artista e creare le proprie playlist. Per maggiori informazioni visita: daata.art.