ASPIRE - Inaugural Cape Auction 2017

Oltre a una collezione avvincente di opere d'arte storiche e moderne - da JH Pierneef e Pieter Wenning, a Cecil Skotnes e Christo Coetzee - Aste d'arte Aspire ' Inaugural Cape Auction includerà opere d'arte potenti e coinvolgenti dei migliori artisti contemporanei africani.

Newsletter AA 2017 Feb16 Aspire1David Goldblatt, Prima della lotta: pugilato dilettantistico al Municipio, Boksburg, 1980. Stampa alla gelatina d'argento su carta a base di fibre, 39.5 x 31 cm.
La ballerina di William Kentridge, che balla per sempre, dell'impressionante Grande Jeté, un disegno antico acquistato direttamente dal venditore dalla mostra personale del Kentridge "Standard Bank Young Artist Award" nel 1987, fa eco la ballerina suburbana della vita reale di La ragazza di David Goldblatt in lei nuovo tutu in sosta. Questa fotografia chiave è stata usata sulla copertina di Goldblatt A Boksburg, uno dei primi libri fotografici sudafricani pubblicati nel 1982. Prima della lotta: la boxe amatoriale al Municipio, Boksburg è un'altra immagine avvincente di questa serie chiave, che documenta le surreali sfumature della vita bianca e di mezza età in una piccola città durante l'apartheid. Un'altra straordinaria fotografia in offerta è un panorama della prigione di Pollsmoor, composta da più immagini cucite insieme, dell'acclamata serie "Die Vier Hoeke" di Mikhael Subotzky.
Newsletter AA 2017 Feb16 Aspire2SINISTRA A DESTRA: David Goldblatt, Ragazza con il suo nuovo tutu in sosta, 1980. Stampa alla gelatina d'argento su carta a base di fibre, 39.5 x 31 cm; William Kentridge, Grande Jeté, 1987. Carbone e pastello su carta, 149 x 101.5 cm.
Anche la capacità della fotografia di "documentare" è complicata da artisti come Nandipha Mntambo, Steven Cohen, Mohau Modisakeng e Kudzanai Chiurai. Rappresentazioni di potere, propaganda e mascolinità convergono nel ritratto satirico di Chiurai, Il presidente nero. L'uso esclusivo della pelle bovina da parte di Mntambo si fonde con il mantello rosso di un Matador in una corrida immaginata nell'arena abbandonata di Praça de Touros, Maputo. Modisakeng, vincitore del premio Standard Bank Young Artist Award per Visual Art nel 2016 e uno dei due artisti che saranno presenti per il padiglione sudafricano alla 57a Biennale di Venezia nel 2017, usa il proprio corpo, rimosso dai segni del tempo o del luogo, per esplorare violenza delle società "postcoloniali" nella Ditaola XV. Lampadario è un'immagine straordinaria presa durante l'omonima esibizione di Cohen, in cui l'artista barcolla attraverso Newtown, Johannesburg, durante il suo smantellamento, con tacchi troppo alti e un elaborato tutu di lampadari.
Newsletter AA 2017 Feb16 Aspire3Chiurai Kudzanai, Il presidente nero, 2009. Inchiostro ultracromo su carta fotografica, dimensioni foglio: 165 x 111 cm.
Attirando una vasta gamma di collezionisti, i prossimi highlight includono un'entusiasmante varietà di media e metodi di lavoro - dalle sperimentazioni di Zander Blom con la pittura ad olio, al "disegno" del filo rosso di Senzeni Marasela. In Athi-Patra Ruga Castrato come [la] Rivoluzione, un arazzo vibrante e irriverente, una figura maschile posa provocatoriamente in guanti luminosi e una tuta attillata. Igshaan Adams ' Parda IV è una trama affascinante di nylon colorato e corda, e Moshekwa Langa combina testo e immagine in un "disegno esteso" in cui pensava spesso a lui.
Stabilendo un precedente impressionante, Aspire è la prima casa d'aste in Sudafrica a pagare agli artisti viventi una percentuale dei proventi delle opere vendute. La sponsorizzazione di Artist's Resale Rights (ARR) di Aspire evidenzia l'impegno a sviluppare e perfezionare questo mercato contemporaneo in crescita.

Asta inaugurale di Città del Capo 2017
Avenue | V & A Waterfront | 40 Dock Road | Città del Capo
27 marzo 2017 | Saldi serali | 8:XNUMX
Anteprima dell'asta:
Venerdì 24 marzo | 10: 5-XNUMX: XNUMX
Sabato 25 marzo | 10: 5-XNUMX: XNUMX
Domenica 26 marzo | 10: 4-XNUMX: XNUMX
Walkabout della mostra:
Sabato 25 marzo e domenica 26 marzo | 11 di mattina
Per domande, si prega di contattare Emma Bedford | emma@aspireart.net | + 27 83 391 7235