RECORD MONDIALE: Sam Nhlengethwa, Scorci degli anni Cinquanta e Sessanta, venduto per R967 300

L'Aspire Art Auctions sfida il mercato piatto nella rivoluzionaria vendita di Johannesburg

Aspire è entrato nella sua ultima asta di Johannesburg con un focus strategico innovativo sulla qualità rispetto alla quantità, producendo vendite spettacolari di opere di artisti neri sottorappresentati e una sezione speciale dedicata alle fotografie, che si è rivelata un clamoroso trionfo, in una prima nel suo genere nel Mercato delle aste sudafricano. La compagnia ha continuato il suo clamoroso successo con il miglior artista internazionale William Kentridge, vendendo un caratteristico disegno a carboncino relativo ai suoi primi film d'animazione per R3 186 400, dando il tono alla vendita e in controtendenza rispetto a un mercato all'asta sudafricano relativamente tranquillo.

IL PIÙ VENDUTO: Kentridge, Untitled (Woman and Café), venduto per R3 186 400.IL PIÙ VENDUTO: William Kentridge, Senza titolo (Woman and Café), venduto per R3 186 400.

L'ultima asta di Aspire Art Auctions si è tenuta il 2 giugno 2019, presso GIBS a Illovo, Johannesburg. La società si sta basando sulla sua reputazione di fornitore di qualità piuttosto che di quantità nel campo delle aste d'arte. Nel perfezionare questa strategia, Aspire si concentra sullo sviluppo di un valore per i propri clienti in segmenti di mercato più recenti e sottosviluppati, pur dimostrando la propria esperienza nel raggiungere i prezzi migliori per firme note.

Il contemporaneo vince ancora

Aspire ha già stabilito una reputazione invidiabile per il successo nell'arte contemporanea. Commenti Aspire Director e Senior Art Specialist, Emma Bedford, “come detentore del record mondiale al prezzo più alto all'asta per un disegno di William Kentridge, Aspire ha creato una meritata nicchia come luogo dove andare per i collezionisti per vendere con successo il lavoro di questo artista contemporaneo di fama mondiale e nel suo lavoro abbiamo un notevole bagaglio di competenze interne. Ma il valore che stiamo creando nel resto del settore contemporaneo non deve essere trascurato, ed è un grande orgoglio per noi di Aspire che stiamo realizzando tali vendite in un mercato ristretto, con firme nuove e fresche. " Oltre alle prestazioni di Kentridge, le vendite significative includevano il disegno compiuto di Diane Victor Stadio (Dal Disastri della pace serie), in vendita per R204 840, e i più giovani artisti contemporanei Nelson Makamo e Blessing Ngobeni, i cui lavori migliori sono stati venduti rispettivamente per R125 180 e R147 940 a fronte di stime elevate di R80 000 e R120 000.

Aspire MD Ruarc Peffers, "Mentre cercheremo sempre di implementare la nostra esperienza esistente nella vendita delle più grandi firme nel mercato sudafricano, come William Kentridge, vediamo anche come una parte importante del nostro ruolo per sviluppare attivamente valore in nuovi e segmenti emergenti, o in cui vere e proprie gemme da collezione sono state ingiustamente trascurate in passato. "

Questo impegno per la creazione di valore e l'agilità nella sua strategia aziendale ha portato ad alcune nuove innovazioni in questa vendita. Mentre il lotto di piombo venduto era un piacevole disegno a carboncino di Kentridge, c'era anche una forte rappresentazione del lavoro moderno e contemporaneo di artisti neri sottorappresentati. Inoltre, una mossa audace da parte della casa d'aste ha visto lanciare la prima sezione speciale di un'asta in Sudafrica dedicata alla fotografia d'arte. Sia i segmenti neri moderni e contemporanei che la sezione fotografia hanno battuto diversi record mondiali e sudafricani.

Competenza di mercato

Aspire ha dimostrato la sua capacità di esibirsi bene sul mercato con firme più conosciute con il lotto di piombo venduto per valore, un estatico disegno a carboncino di William Kentridge, che raffigura uno dei personaggi centrali della sua rivoluzionaria serie di "disegni per proiezione" animati , Signora Eckstein. Il lavoro, Senza titolo (Woman and Café) (1992), venduto per R3 186 400. Tra le altre firme tradizionalmente forti in asta, le forti prestazioni di Aspire in passato con il lavoro di Edoardo Villa sono state mantenute con un prezzo di R853 500 ottenuto per il Confronto maquette, la sorprendente versione ridotta della magistrale scultura in acciaio alta 4 m in una collezione corporativa di Johannesburg, che mette in scena le tensioni implicite nella società sudafricana dopo l'insurrezione di Soweto del 1976.

Artisti neri da record

La coraggiosa decisione strategica della casa d'aste di creare attivamente valore di mercato per le opere di artisti neri precedentemente sottorappresentati e sottovalutati dalla metà del XX secolo ad oggi è stata confermata nelle ultime settimane dall'autorevole mostra di sondaggi di questo storicamente arte importante messa in scena a Johannesburg, intitolata Un'estetica nera. Oltre un terzo di tutte le opere all'asta sono state realizzate da artisti neri sudafricani, a molti dei quali era stato negato l'accesso a reti di collezionisti, gallerie e materiali durante la loro vita a causa della discriminazione razziale. L'opera principale venduta per valore era uno squisito studio di figure precoci del influente pittore Gerard Sekoto, il cui signora in rosso (1940 circa) venduto per un considerevole R1 115 240. Un record mondiale di R967 300 fu raggiunto per una serie di collage fotografici del noto artista di Johannesburg Sam Nhlengethwa, Scorci degli anni Cinquanta e Sessanta, mentre un'altra rispettabile performance è arrivata da Peter Clarke, il cui lavoro Tramonto sull'Atlantico (1972), realizzato R295 880. Pittura ad olio di George Pemba Madre e il Bambino dal 1980, venduto per R273 120. Nello spazio più contemporaneo, anche artisti più giovani hanno venduto bene, come i summenzionati Ngobeni e Makamo, e anche Benon Lutaaya, l'artista multimediale molto pianto, le cui opere Figura estesa(2018) venduto per R170 700, un record mondiale di aste. Commenti Peffers, “È una fonte di orgoglio per noi vedere i lavori di importanti primi modernisti neri come George Pemba e Gerard Sekoto prendere il loro posto accanto all'eccitante lavoro contemporaneo di Sam Nhlengethwa, Blessing Ngobeni, Benon Lutaaya e altri, e ottenere prezzi che sono più in linea con ciò che riteniamo debba essere il loro valore ".

RECORD MONDIALE: Sam Nhlengethwa, Scorci degli anni Cinquanta e Sessanta, venduto per R967 300RECORD MONDIALE: Sam Nhlengethwa, Scorci degli anni Cinquanta e Sessanta, venduto per R967 300

Aspire conduce con la fotografia all'asta

Una notevole nicchia che viene sviluppata e sviluppata da Aspire nel mercato locale delle aste è quella della fotografia contemporanea. Il Sudafrica ha diversi fotografi di livello mondiale e la vendita presentava una gamma delle loro migliori opere di qualità, vendute in modo spettacolare. La migliore fotografia per valore è stata la copertina impeccabilmente provata del libro di Pieter Hugo La iena e altri uomini, intitolato Mallam Mantari Lamal con Mainasara, Abuja Nigeria 2005. Il lavoro è stato venduto per un disco sudafricano R512 100, battendo il precedente record SA dell'Aspire. Il decano della fotografia di belle arti sudafricane, David Goldblatt, ha venduto due opere significative della sua prima serie On the Mines. Il suo Supervisore della caldaia, City Deep, Johannesburg. 1966 venduto per R250 360 e la sua immagine potente L'ultima delle rocce più grandi è stata appena fatta cadere in un crocchette. Ora, con le pale, la squadra "sferza" (carica) le piccole cose nel crocchette. (1969) ha raggiunto R443 440, un record mondiale di aste per l'artista per immagini singole. Altrove in un successo pionieristico per Aspire in questo nuovo segmento nel mercato locale, Mikhael Subotzky ha venduto il suo lavoro I membri della Chiesa cristiana africana pregano su una collina sopra Yeoville e Hillbrow a Johannesburg (dalla serie Ponte City) (2005) per R250 360, quasi tre volte rispetto alla sua stima elevata.

RECORD MONDIALE: David Goldblatt, L'ultima delle rocce più grandi è stata appena fatta cadere in una crocchia. Ora, con le pale, la squadra "sferza" (carica) le piccole cose nel crocchette, vendute per R425 600.RECORD MONDIALE: David Goldblatt, L'ultima delle rocce più grandi è stata appena fatta cadere in un crocchette. Ora, con le pale, la squadra "sferza" (carica) le piccole cose nel crocchette, venduto per R425 600.

Ruarc Peffers, MD, specialista d'arte senior e banditore, conclude: “Siamo lieti di vedere crescere la nostra reputazione di fornitori di arte moderna e contemporanea della migliore qualità nel mercato delle aste sudafricano. Il nostro impegno per l'innovazione e il risarcimento nel mercato ci ha visto espandersi nel segmento contemporaneo in questa vendita, in particolare con la nostra sezione speciale di grande successo di fotografie. Siamo anche molto onorati di vedere il successo della nostra concentrazione su artisti neri precedentemente sottorappresentati all'asta, molti dei quali rientrano anche nel segmento contemporaneo. Pertanto, pagheremo ancora una volta le royalties a quegli artisti ai sensi dell'iniziativa ARR (Artist's Resale Rights). Siamo lieti che la nostra strategia di attenzione alla qualità e raccolta intelligente e informata in tutti i segmenti scelti, stia iniziando a pagare dividendi. "

Prossimi dettagli dell'asta:

La prossima vendita dal vivo di Aspire si svolgerà il 1 ° settembre 2019, presso Avenue, V&A Waterfront, Città del Capo.

Per valutazioni gratuite e senza impegno e per consegnare opere d'arte alle nostre prossime vendite all'asta, si prega di contattare:

Città del Capo

Emma Bedford | emma@aspireart.net | +27 83 391 7235

Marelize van Zyl | marelize@aspireart.net | +27 83 283

Johannesburg

Jacqui Carney | jacqui@aspireart.net | +27 71 675

Kathryn Del Boccio | kathryn@aspireart.net | +27 82 567

Ruarc Peffers | ruarc@aspireart.net | +27 84 444 8004