Meschac Gaba Ensemble 2012

I motivi di ARTsouthAFRICA per celebrare l'Africa Day 2015!

Per celebrare la libertà del nostro continente, quando un numero significativo di paesi ottenne l'indipendenza dalle potenze coloniali, l'Africa celebra la sua liberazione il 25 maggio di ogni anno, conosciuta a livello internazionale come Africa Day. Partenza ARTsouthAFRICA di motivi per festeggiare!

Meschac Gaba Ensemble 2012
SOPRA: Meschac Gaba, Ensemble, 2012, stampa a getto d'inchiostro su tela. Per gentile concessione della Stevenson Gallery.
Finora quest'anno ci sono stati numerosi eventi e successi incredibili che hanno messo in luce i talenti creativi dell'Africa. C'è stata una crescente domanda di arte contemporanea africana che non solo mette in risalto il significato dell'arte africana a livello globale, ma esemplifica anche il duro lavoro che curatori, artisti ed espositori di tutto il mondo hanno messo per dare finalmente alla creatività dall'Africa l'attenzione che merita .
Ecco alcuni dei nostri motivi per festeggiare Festa dell'Africa 2015:
Okwui-Enwezor-03-600x3991x
SOPRA: Okwui Enwezor. Foto: Giorgio Zucchiatti
1. Okwui Enwezor è nominato come Direttore del settore delle arti visive per la Biennale di Venezia 2015, con la specifica responsabilità di curare la 56. Esposizione Internazionale d'Arte.
Sul suo ruolo, Enwezor ha affermato, “Nessun evento o mostra di arte contemporanea è continuamente esistito alla confluenza di così tanti cambiamenti storici attraverso i campi dell'arte, della politica, della tecnologia e dell'economia, come la Biennale di Venezia. La Biennale è il luogo ideale per esplorare tutti questi campi dialettici di riferimento e l'istituzione della Biennale stessa sarà una fonte di ispirazione nella pianificazione della Mostra. ”
Puoi dare un'occhiata a vari aspetti di ARTsouthAFRICAla copertura della Biennale di Venezia, in particolare il padiglione sudafricano qui, il padiglione dello Zimbabwe (recensito da Valerie Kabov) quie le voci del diario quotidiano del Roelof Petrus van Wyk del Padiglione di Johannesburg qui (questo link ti porta al primo giorno, ma troverai le voci per i giorni 1-9 sulla nostra homepage).
CHE ART FAIR
SOPRA: QUELLA FIERA DELL'ARTE in un garage multilivello a Salt River, Città del Capo. Foto di Nicola van Straaten.
2. CHE ART FAIR ha il suo evento inaugurale a Cape Town
That Art Fair è un evento fieristico ispirato, curato e accessibile che offre una piattaforma per artisti africani che lavorano sotto il radar del tradizionale stabilimento artistico e che fanno le cose in modo leggermente diverso. Puoi dare un'occhiata ad alcune recensioni del primo That Art Fair, che celebra Fresh Art From Africa, di Nicola van Straaten di Un'altra Africa e Thuli Gamedze per L'arte incontra la fotocamera.
L'Anatsui
SOPRA: Ritratto di El Anatsui. Foto di Lynn Ischay.
3. L'Anatsui assegnato Leone d'oro alla carriera
In una dichiarazione che annuncia la selezione di El Anatsui, Paolo Baratta, presidente del consiglio, lo ha definito "forse l'artista africano vivente più significativo che lavora oggi nel continente", rilevando che "il Golden Lion Award riconosce non solo i suoi recenti successi a livello internazionale, ma anche il suo influenza artistica tra due generazioni di artisti che lavorano in Africa occidentale. È anche un riconoscimento per il lavoro sostenuto e cruciale che ha svolto come artista, mentore e insegnante negli ultimi 45 anni. "
Leggi la nostra intervista esclusiva con El Anatsui qui!
Akaa
4. Akaa (Anche conosciuta come l'Africa) - la prima fiera d'arte dedicata all'arte e al design contemporanei africani che si terrà in Francia - verrà lanciata a dicembre 2015.
AKAA è una celebrazione dello spirito creativo dell'Africa, nonché un viaggio alla scoperta di quegli artisti, leader ed emergenti, dentro e fuori i contorni del continente, il cui talento influenza l'evoluzione dell'arte africana e alimenta la conversazione crescente a proposito. La prima edizione di AKAA si svolgerà nel quartiere parigino del Marais a Parigi, dal 3 al 6 dicembre 2015, nel Carreau du Temple splendidamente restaurato.
1-54 Roundup 9 Installazione
SOPRA: Viste dell'installazione da 1:54 New York. Fotografie di Katrina Sorrentino
5. 1:54 Fiera d'arte contemporanea africana fa il suo debutto a New York
Un riferimento a cinquantaquattro paesi che costituiscono il continente africano, il titolo di 1:54 stabilisce i parametri dell'etica della fiera: come piattaforma che si sforza di rappresentare la molteplicità e mostrare la diversità dell'arte contemporanea africana e della produzione culturale su un palcoscenico internazionale .

1:54 è iniziato dalla sviluppatrice del mercato Touria El Glaoui.

Puoi dare un'occhiata ARTsouthAFRICA di articolo sull'edizione di New York di "la principale fiera d'arte internazionale dedicata alla mostra della diversità dell'arte contemporanea e della produzione culturale dall'Africa" qui (se desideri vedere la nostra raccolta di gallerie dall'Africa) e qui (se desideri vedere una panoramica visiva dell'evento).
Unisciti alla conversazione - facci sapere quali sono le tue ragioni per celebrare il nostro continente ricco e diversificato in Africa Day 2015 commentando il nostro Facebook Page!