Art Rises for Kerala Auction aiuta gli sforzi di soccorso inondazioni

L'asta ha raccolto 449,088 USD per gli sforzi di ricostruzione a seguito delle inondazioni del 2018.

Art Rises for Kerala (ARK), la prima asta di arte dal vivo nello stato, si è conclusa venerdì (18 gennaio) notte al Grand Hyatt di Kochi con il 100% dei lotti venduti. I proventi dell'asta pari a 3.2 milioni di INR saranno devoluti al Fondo di Soccorso Distrettuale del Capo del Governo del Kerala per aiutare a ricostruire gli sforzi in seguito alle inondazioni del 2018. L'asta, condotta da Saffronart e dalla Kochi Biennale Foundation (KBF), comprendeva 42 lotti generosamente donati da artisti, galleristi e collezionisti indiani di spicco e non aveva alcun premio per l'acquirente.

Anish Kapoor, Senza titolo, 2018.Anish Kapoor, Senza titolo, 2018.

Due rari disegni della celebre artista Amrita Sher-Gil - grafite su documenti del 1928 circa intitolata Capo (Lotto 21) e Nudo Femminile (Lotto 10) dipinto intorno al 1930 - più che raddoppiato le loro stime più alte per vendere rispettivamente per 24 lakh INR (34,783 USD) e 25 lakh INR (36,232 USD). La vendita è stata guidata da Anish Kapoor Senza titolo, 2018 (lotto 13), una vivida tela blu e un'opera in resina venduta per le vendite INR 1.3 (188,406 USD). Lotto 16, opera unica di Dayanita Singh, venduta per 25 INkh (36,232 USD). Quest'opera è una "Family Box", che comprende una struttura in legno che contiene al suo interno cinque fotografie incorniciate dell'offerente vincitore e della sua famiglia, e sarà creata dall'artista dopo l'asta.

Tra gli altri dieci lotti principali c'erano opere di Viswanadhan Velu, TV Santhosh, Francesco Clemente, Gulammohammed Sheikh, KM Madhusudhanan e Manu Parekh.

Dinesh Vazirani, CEO di Saffronart, ha dichiarato: “Abbiamo collaborato ancora una volta con la Kochi Biennale Foundation in solidarietà con il popolo del Kerala, e ringraziamo la comunità artistica per il loro generoso supporto sia nella donazione che nell'offerta di opere per questa importante causa. Speriamo che i fondi raccolti attraverso questa asta, con opere d'arte di alcuni dei principali artisti indiani, sosterranno gli lodevoli sforzi di ricostruzione avviati dal governo statale che sono già in corso. "

Bose Krishnamachari, presidente della Kochi Biennale Foundation, ha dichiarato: “Il governo del Kerala è il principale sostenitore della Biennale e siamo orgogliosi di aver potuto riunire la comunità di artisti per ricostruire il Kerala. Sono anche felice che una nuova generazione di collezionisti d'arte si sia fatta avanti in Kerala e spero che questo rafforzerà l'ecosistema per l'arte qui. ”

Il 29-30 agosto 2018, StoryLTD di Saffronart ha condotto un'asta di raccolta fondi per il rilievo di inondazioni del Kerala e raccolto un importo di 36 LAkh in INR, che è stato donato al Primo Ministro del Kerala Pinarayi Vijayan il 21 novembre 2018.

Questa è la terza volta che Saffronart collabora con KBF per un'asta, a seguito di aste per raccogliere fondi per la Biennale Kochi-Muziris nel 2015 e 2017. Un'analisi dell'asta è disponibile su saffronart.com.

Per ulteriori informazioni contattare: Benjamin Bamnolkar | benjamin@saffronart.com | +91 9820888743