Premi Arts Journ 2015 di AA STORY BASA

ART AFRICA reclama l'argento agli Arts Journalism Awards 2015

Lo Festival nazionale delle arti e Affari e arti in Sudafrica (BASA) ha annunciato ieri i vincitori degli Arts Journalism Awards 2015 a Johannesburg, nominando lo scrittore freelance Lwandile Fikeni come giornalista artistico dell'anno.

ARTE AFRICA è stato premiato con l'argento nella categoria "Organizational Award" e Ashraf Jamal, precedente editore di Art South Africa e contributore continuo a ARTE AFRICA, ha anche ottenuto un argento nella categoria "Caratteristiche"! Congratulazioni a tutti i vincitori!

Premi Arts Journ 2015 di AA STORY BASA

L'elenco dei vincitori comprende dieci premi d'oro e ventitré d'argento assegnati a singoli giornalisti, e un premio d'oro e tre d'argento alle organizzazioni dei media per la loro cultura del giornalismo artistico. Inoltre, un premio alla carriera è stato assegnato all'emittente e scrittore Nigel Vermaas, citando il suo "impegno a coprire la musica di tutti i generi e a fare da mentore alla prossima generazione di giornalisti d'arte".

Lwandile Fikeni è stato premiato con l'argento nella categoria "Recensioni" e l'oro in "Caratteristiche", con il premio complessivo che gli è stato assegnato sulla base della sua versatilità e della sua capacità di scrivere "eccezionalmente bene" per un pubblico diverso in una vasta gamma di pubblicazioni.

Commentando le candidature ricevute, il presidente della giuria Gwen Ansell ha dichiarato: “La gamma di scrittori, e la profondità e l'impegno del contenuto, è stata impressionante. In un'epoca in cui le redazioni devono far fronte a risorse sempre più ridotte, è stato incoraggiante vedere come alcune redazioni si sforzano ancora di reperire testi artistici originali e di alta qualità. Inoltre, stiamo vedendo sempre più problemi rilevanti sollevati da voci individuali distintive su blog e siti web ".

Tra i siti web e blog premiati quest'anno c'erano Il Con, L'Africa è un paese, Litnet, The Critter e Libri LIVE. City Press ha ricevuto il Gold Media Organization Award globale, il cui premio è una borsa di studio per uno dei loro giornalisti per partecipare al corso di giornalismo artistico del Cape Town International Jazz Festival (CTIJF) all'inizio del 2016. Altre pubblicazioni tradizionali come Mail & Guardian e Domenica Times ha anche dominato la lista dei vincitori finali.

Sono state ricevute più di cento iscrizioni per i premi, un aumento "significativo" rispetto agli anni precedenti e una cifra che è stata descritta dal National Arts Festival come convocatori dei premi come "incoraggiante".

"Come sempre, il maggior numero di voci si trovava nelle categorie di revisioni e funzionalità. Ma quest'anno abbiamo assistito a una netta crescita nelle voci che affrontano le notizie difficili sulle industrie artistiche e creative e sui loro dibattiti e dilemmi ", ha affermato Ansell," Spero che il prossimo anno vedremo un aumento simile delle voci di emittenti e fotografi: il nostro categorie più piccole. "

Il National Arts Festival e BASA hanno concettualizzato e lanciato gli Arts Journalism Awards nel 2013 per riconoscere l'eccellente lavoro svolto dai giornalisti d'arte nelle redazioni di tutto il paese.

"I giornalisti ci aiutano a contestualizzare, comprendere, riflettere e dare un senso al lavoro dei nostri artisti e del settore nel suo insieme", ha affermato Tony Lankester, CEO del Festival, "Abbiamo bisogno di un giornalismo forte per essere riconosciuto come qualcosa che sostiene e dà significato a cosa facciamo - attraverso questi premi vogliamo riconoscere quei giornalisti che si impegnano in modo critico con il settore e non solo che agiscono come cantanti di lode. Anche se lodare dove è dovuto è ben accetto! "

BASA, che ha finanziato il premio sin dal suo inizio, concorda sul fatto che la narrativa del settore artistico, così come viene rappresentata dai media, è una parte fondamentale del panorama artistico. “Il buon giornalismo artistico è un sostenitore e motore della narrativa e dello storytelling. BASA crede implicitamente in questa narrazione, al fine di approfondire e interrogare continuamente il ruolo e il valore delle arti nella società ", ha affermato Michelle Constant, CEO di BASA.

Vincitore AA STORY BASA Arts Journ Awards 2015Tony Lankester (NAF), Michelle Constant (BASA), Lwandile Fikeni e Gwen Ansell (giudice capo). Immagine per gentile concessione di Books LIVE.

L'elenco completo dei vincitori è il seguente:
Categoria: Recensioni
Vincitori d'oro
Edward Tsumele (Assortito)
Siya Ngcobo (Stecca)
Steve Kretzmann (The Critter).
Vincitori d'argento
Ang Lloyd (Cape Times)
Lwandile Fikeni (M & G)
Maryke Roberts (Litnet)
Michelle Magwood (Domenica Times)
Nick Mulgrew (Assortiti incl. M&G, Cue)
Nigel Vermaas (Stecca)
Roger Young (City Press)
Sindi-Leigh McBride (L'Africa è un Paese)
Thabo Jijana (La Nuova Età)
Categoria: News
Vincitori d'oro
Garreth Van Niekerk (City Press)
Jennifer Malec (Libri LIVE)
Vincitori d'argento
Patience Bambalele (Sowetan)
Sue Blaine (Giorno lavorativo)
Categoria: caratteristiche
Vincitori d'oro
Grethe Koen (City Press)
Lloyd Gedye (Il Con)
Lwandile Fikeni (City Press)
Vincitori d'argento
Ashraf Jamal (ARTE AFRICA)
Athi Mongezeleli Joja (M & G)
Christiaan J De Swardt (Vrouekeur)
Gugulethu Mhlungu (City Press)
Sipesihle Mthembu (M & G)
Stefanie Jason (M & G)
Sue De Groot (Sunday Times Lifestyle)
Tymon Smith (Sunday Times Lifestyle)
Categoria: Suoni / Trasmissione
Vincitori d'oro
Nigel Vermaas (Assortito)
Vincitori d'argento
Jessica Mulder (ENCA)
Lerato Thipa (SABC)
Categoria: Still Photography
Vincitori d'oro
Betram Malgas (Netwerk24)
Vincitori d'argento
Madelene Cronje (M & G)
Moeletsi Mabe (TMG / The Times)
Categoria: Premio Organizzativo
Vincitori d'oro
City Press
Vincitori d'argento
ARTE AFRICA
CueTube
Mail & Guardian
Lifetime Achievement Award
Nigel Vermaas
Giornalista d'arte dell'anno
Lwandile Fikeni (City Press)