AMARULTURE Karoo

Ama Culture: The Karoo / Heaven is on Earth

Tania Harrison esplora la "super destinazione" sudafricana conosciuta come Karoo ed esplora il suo cibo, la sua storia e il suo effetto sull'anima.

AMARULTURE Karoo

SOPRA: un epico paesaggio di Karoo. Foto per gentile concessione di Louis Hiemstra.

Provengo da una lunga schiera di agricoltori di Karoo e ho avuto il raro privilegio di trascorrere le vacanze invernali con i miei nonni nella loro magica fattoria di Karoo nascosta in un kloof vicino a Cradock.

Il tempo trascorso con loro sulla stoep ('veranda') a mangiare panini su misura, cavalcando il boerperde ("cavalli da fattoria") e ottenere un'azione AGA nel mio ouma di La superba cucina Karoo riporta ricordi così affezionati che fanno davvero male.

Questo è ciò che il Karoo ti fa: esplode l'anima. Il suo richiamo è mitico e insondabile, compreso solo da coloro che sono venuti e se ne sono andati, e poi è tornato alla ricerca delle loro anime che si sono protratte molto tempo dopo la loro partenza.

AMARULTURE Karoo 1

SOPRA: Coltiva prodotti freschi e coltiva pane fresco. Tutte le immagini per gentile concessione di Louis Hiemstra.

Riferirmi al Karoo come un deserto non ha mai avuto senso per me. Si potrebbe pensare che sia vero quando ci si impegna a N1, passando solo sulla strada da una destinazione artificiale all'altra. Ma in verità, è a dir poco un paradiso: un luogo di abbondanza, bellezza inimmaginabile, idiosincrasie culturali, tradizioni viventi, umiltà e passione cruda.

Il paesaggio è maestoso e oltre la capacità di qualsiasi artista di catturare. È la somma di tutti i suoi elementi: terra, sole, vento, nuvola e fogliame, che vivono e muoiono. Qui la natura abbaglia l'immaginazione e libera l'anima. Dalle imponenti formazioni rocciose simili a sculture a vaste ininterrotte collinette e vlaktes di erbe, bossies e terra, ricca di vita lenta e contenta.

Nel Karoo, la cultura e la tradizione sono onnipresenti. Si trova nelle persone, nelle loro voci, nelle loro parole, nelle loro risate e nell'umiltà. I Karoo folk sono maestri del design e dell'ingegneria, che riparano e sopravvivono: sono dei veri gestori di terra e seguono da vicino il libro delle regole della natura.

AMARULTURE Karoo 4

SOPRA: The Milk Way in tutta la sua gloria. Tutte le immagini per gentile concessione di Louis Hiemstra.

È un paese epico, dal naso alla coda e dalla fattoria alla tavola, dove i piatti della gastronomia sono un vero toccasana quotidiano. Qui la carne è più famosa degli chef stellati Michelin che le preparano. L'agnello è il principe delle proteine ​​- ineguagliato nel gusto e ricercato in tutto il mondo. Il pane viene cotto, non acquistato - e il burro non provoca mai colesterolo. Le uova vengono dai polli, non dai negozi e il grasso è buono, anche nel sapone. Il compostaggio non è solo un'altra moda e la vita in tutte le sue forme è rispettata.

Ricchezze storiche di arte rupestre, dipinti di Boscimani, manufatti preistorici e fossili si trovano diffusi nel Karoo, perfettamente conservati per la prossima generazione. Per un'esperienza più bucolica nella caccia ai fossili, indossa le tue Solomon o prendi una mountain bike e segui uno dei tanti sentieri di pecore nelle fattorie e probabilmente troverai il patrimonio e la strana penna che ti circonda. La natura al suo meglio, come se fosse stata progettata apposta per te, per quel momento. Glorioso.

AMARULTURE Karoo 2

SOPRA: Non il territorio per gli schizzinosi - preparazione della carne nel Karoo. Tutte le immagini per gentile concessione di Louis Hiemstra.

Il Karoo è uno dei pochi posti in cui il tempo non è dettato da un orologio, dove il silenzio è assordante, dove l'oscurità è piena di milioni di piccole luci, dove la natura profuma di naturale, dove il rumore non esiste e dove non vi è alcuna interferenza umana cambia ogni giorno.

È davvero una super destinazione sudafricana - una che viene riscoperta e abbracciata da tutti - radunando e tagliando con convinzione e intento euforico da qualche parte tra collinette tra Britstown e Bedford.