Crepuscolo africano

Culture e cerimonie scomparse del continente africano

I fotografi di fama mondiale Angela Fisher e Carol Beckwith arrivano a Cape Town questo dicembre per la firma e il lancio della loro mostra e del loro libro Crepuscolo africano: culture e cerimonie scomparse del continente africano alla THK Gallery.

Maschera di animali di rafia, Burkina Faso, 2014. Copyright: Carol Beckwith e Angela Fisher.Raffia Animal Mask, Burkina Faso, 2014. Copyright: Carol Beckwith e Angela Fisher

Una carriera che risale agli anni '1970 e '1980, Fisher e Beckwith hanno abbracciato il campo del fotogiornalismo e dell'antropologia. Senza una formazione formale in quest'ultimo, Carol Beckwith ha collaborato con esperti del settore per creare un corpus di lavori e una gamma di libri fotogiornalistici che si sono espansi sulla fruizione della sua collaborazione con Angela Fisher intorno al 1975, pubblicando il loro primo libro co-autore nel 1990 titolato Arca africana: persone e culture antiche dell'Etiopia e del Corno d'Africa. Nati rispettivamente a Boston, negli Stati Uniti e in Australia, Beckwith e la carriera di Fisher li hanno visti viaggiare per oltre 300 miglia in regioni remote dell'Africa per fotografare alcune delle tribù più singolari del continente e le loro cerimonie sacre. Privata di una serie di occasioni venerate e spirituali all'interno di una serie di culture africane, la partnership osa calpestare gli spazi sensibili della "lente occidentale" e del corpo africano durante alcuni dei momenti culturalmente più privati ​​- mai fotografati prima d'ora per non parlare di pubblicati ed esibiti.

Donna anziana Turkana, Kenya, 2014. Copyright: Carol Beckwith e Angela Fisher.Donna anziana Turkana, Kenya, 2014. Copyright: Carol Beckwith e Angela Fisher.

Viaggiando tra queste terre tribali ed esistendo insieme alla sua gente, la partnership è invitata in una quantità impressionante di momenti sensibili della preziosa cultura africana, inclusi rituali di circoncisione e cerimonie matrimoniali. Documentare la bellezza negli elementi formali del corpo dipinto, scarificazioni e ornamenti di perline dei volti e dei corpi di uomini e donne di diverse culture africane, nonché una documentazione dietro le quinte di cerimonie e rituali mai visti prima - i fotoreporter hanno accumulato un'immensa e completa documentazione visiva di cultura e cerimonia in tutta l'Africa.

La THK Gallery di Città del Capo, in Sud Africa, presenta la mostra e le ultime opere Crepuscolo africano: culture e cerimonie scomparse del continente africano oltre ad ospitare gli artisti Carol Beckwith e Angela Fisher per una passeggiata e per la firma del libro il 15 dicembreth - rispettivamente alle 12 e alle 1. L'evento si rivela una rara occasione per ascoltare le storie intriganti dietro le immagini di questo team di fotogiornalisti collaborativo nel continente che così spesso espongono in una serie di musei e gallerie in tutto il mondo.

Pende Stilt Dancers, Gungu DR Congo, 2014. Copyright: Carol Beckwith e Angela FisherPende Stilt Dancers, Gungu DR Congo, 2014. Copyright: Carol Beckwith e Angela Fisher

Pamela Bentley