La danza africana è invitata al Dance Umbrella 2013 con Germaine Acogny

La coreografa senegalese-francese di fama internazionale Germaine Acogny torna in Sud Africa per mostrare la sua ultima creazione, Songook Yaakaar (Facing up to Hope), in collaborazione con la sua "famiglia artistica" Pierre Doussaint, Fabrice Bouillon, Bernard Mounier e Fred Koenig.

In questo pezzo solista, la madre della danza africana parla di nuovo con il suo corpo, i suoi gesti, la sua danza, ma non solo. Parla anche e sa anche parlare, ridere, gridare e bisbigliare. Ti fa incontrare la sua Africa, i suoi leader, la sua gente, la vita di oggi. Mostra che c'è speranza nonostante i disastri e l'ignoranza.

Germaine Acogny dice: “Sono una ballerina abbastanza ordinaria del 21 ° secolo: un'africana di etnia Yoruba, di nazionalità senegalese e francese. La razza mista si attacca alla mia pelle senza alterarne il colore, e questo mix di ingredienti mi fa venire voglia di ballare, di ballare oltre le parole e la stanchezza. Più che disegnare immagini, voglio "affrontare la speranza" delle mie varie africane e proclamarlo con perspicacia e convinzione ".

Come parte del Dance Umbrella, Germaine Acogny si esibirà in Songook Yaakaar (Facing up to Hope) mercoledì 11 e giovedì 12 settembre alle 19:30 al Market Theatre e prenderà parte a un'intervista faccia a faccia dopo la sua esibizione al Market Theatre giovedì 12 settembre. Inoltre terrà una master class venerdì 13 settembre alle 10.00 al Moving Into Dance.

Germaine Acogny tornerà a novembre, a Cape Town, come una delle animatrici della terza edizione di Crossings - International Artistic Workshop.

Informazioni sulla sede e sulla prenotazione
Market Theatre, 56 Margaret Mcingana Street, Newtown - parcheggio sicuro
Prenotazioni su Computicket su www.computicket.co.za o 011 492

Per ulteriori informazioni sul programma di Dance Umbrella
visitare www.danceumbrella.co.za

Presentato al Dance Umbrella 2013 in collaborazione con l'Istituto francese del Sud Africa.

www.ifas.org.za | www.facebook.com/institutfrancaisculture

A proposito di Germaine Acogny
Senegalese e francese, Germaine Acogny ha sviluppato la propria tecnica di danza africana moderna ed è considerata in tutto il mondo come la "madre della danza africana contemporanea".

Dal 1977 al 1982 è stata la direttrice artistica di Mudra Afrique, creata da Maurice Béjart e dal presidente senegalese LS Senghor a Dakar.

Balla, coreografa e insegna in tutto il mondo ed è diventata una potente ambasciatrice della danza e della cultura africane.

Nel 1997 Germaine Acogny è stata nominata Direttore artistico della sezione danza di Afrique en Creation a Parigi.

Con il marito Helmut Vogt ha creato l'Ecole des Sables, il Centro Internazionale di Danze Africane Tradizionali e Contemporanee. Situata in Senegal, l'Ecole des Sables è un luogo di formazione e scambio tra ballerini africani e ballerini di tutto il mondo, un importante luogo di incontro e formazione per la danza e la coreografia africana contemporanea.

Germaine Acogny ha coreografato molti pezzi, per la sua Compagnia JANT-BI, che gira con successo in tutto il mondo, e crea ed esegue i suoi assoli. La sua ultima creazione, l'assolo «Songook Yaakaar» è stata presentata in anteprima alla Biennale de la danse in
Lione nel settembre 2010.

Germaine Acogny è "Chevalier de l'Ordre du Merite", "Officier et Commandeur de l'ordre des Arts et Lettres", "Chevalier de l'Ordre de la Légion d'Honneur" della Repubblica di Francia. È anche "Chevalier de l'Ordre National du Lion" e "Officier et Commandeur des Arts et Lettres" della Repubblica del Senegal.

Nel 1999 Germaine Acogny viene insignita del titolo di “Donna pioniera” dal Ministero della Famiglia e della Solidarietà Nazionale senegalese.

Nel 2007 ha ricevuto, insieme al giapponese KotaYamazaki, un BESSIE Award a New York per la coreografia della loro coreografia "Fagaala".

www.jantbi.org

Informazioni su Dance Umbrella 2013
Festeggiamo 25 anni di danza in tutta Johannesburg!

La prima piattaforma Dance Umbrella è stata presentata 25 anni fa nel febbraio 1988. Quanto abbiamo ballato da allora ... Quest'anno, Dance Forum in collaborazione con il Johannesburg Arts Alive International Festival ti offre ancora una volta l'opportunità di goderti lavori entusiasmanti, nuovi e commissionati coreografi locali e internazionali. Dance Umbrella 2013 comprende cinque compagnie internazionali, 15 nuovi lavori di coreografi sudafricani insieme al programma Stepping Stones che comprende 30 coreografi.

Per ulteriori informazioni sul programma di Dance Umbrella di quest'anno, fare clic qui.

Fonte: www.ifas.org.za