£ 4 milioni: il totale più alto mai raggiunto per una vendita di arte africana moderna e contemporanea

Il primo capolavoro di Ben Enwonwu sale a £ 1.1 milioni dopo una battaglia di offerte di tredici minuti - oltre sette volte al di sopra della sua stima pre-vendita

Ben Enwonwu, Christine, 1971. Tutte le immagini per gentile concessione degli artisti e di Sotheby's.Ben Enwonwu, Christine, 1971. Olio su tela, 76,3 x 61 cm. Tutte le immagini per gentile concessione degli artisti e di Sotheby's.

La quinta vendita di arte africana moderna e contemporanea di Sotheby, il 15 ottobre 2019, ha superato le aspettative pre-vendita di realizzare 4 milioni di sterline (stima pre-vendita: 1.9-2.8 milioni di sterline) - il totale più alto mai raggiunto per una vendita in questo categoria. La vendita presentava oltre 100 opere di 56 artisti in 20 paesi (il maggior numero di paesi rappresentati in tale vendita) e stabilito nove nuovi record d'asta. Vi è stata una forte concorrenza da tutto il mondo, con partecipanti provenienti da Centro e Nord America, Europa, Africa, Asia e Medio Oriente.

La vendita è stata guidata da opere di due 20th maestri secolo del modernismo africano - Gerard Sekoto e Ben Enwonwu. Quattro offerenti hanno gareggiato per l'incantevole Enwonwu Christine nel corso di una battaglia di tredici minuti, spingendo il prezzo finale a £ 1.1 milioni - oltre sette volte al di sopra della stima alta pre-vendita (stimata £ 100,000-150,000) per diventare il secondo prezzo più alto per l'artista all'asta. Dipinto a Lagos nel 1971, l'opera precede i famosi ritratti record dell'artista della principessa nigeriana Tutu, e da allora era rimasto invisibile nella casa di famiglia della scrittrice. La famiglia non era a conoscenza del significato del dipinto o dell'importanza dell'artista, fino a quando un'occasione 'googling' della firma li ha portati alla piattaforma di stima online gratuita di Sotheby. Gli artisti Africa Dances dal 1970 ha anche raggiunto £ 471,000 (stima 150,000-200,000). In totale, dieci opere di Enwonwu sono state vendute al 100% per realizzare un totale complessivo di £ 1.8 milioni.

Gerard Sekoto, Ciclisti a Sophiatown, 1940.Gerard Sekoto, Ciclisti a Sophiatown, 1940. Olio su tavola di tela, 30,4 x 40,3 cm.
Mohamed Melehi, On Red No. 1, 1963.Mohamed Melehi, Su rosso n. 1, 1963. Acrilico su tela, 122 x 100,5 cm.

Costituisce la copertina del catalogo di vendita di questa stagione, Gerard Sekoto's Ciclisti a Sophiatown è stato dipinto nel 1940 e attira l'attenzione sulla dura realtà delle vite dei neri sudafricani negli anni che hanno preceduto l'apartheid. Nel giro di dieci anni, l'artista era stato esiliato e gli abitanti di Sophiatown rimossi con la forza. Il lavoro ha raggiunto £ 362,500 (stima £ 250,000-350,000).

Un pioniere del modernismo in Marocco, la tela astratta di Mohamed Melehi, Su rosso n. 1 67, salito a £ 75,000 - oltre 10 volte la stima pre-vendita (stimata £ 6,000-8,000) [lotto 67].

La tua stella Eddy Kamuanga Ilunga ha dimostrato ancora una volta di essere lui a guardare quando Dovere della memoria venduto per £ 62,500 (stimato £ 25,000-35,000) e Influenzare venduto per £ 50,000 (stima £ 25,000-35,000). Da quando Sotheby's ha offerto per la prima volta il lavoro dell'artista nell'inaugurazione della vendita moderna e contemporanea di arte africana del 2017, il suo disco è stato consecutivamente rotto nelle loro stanze quattro volte, incluso il record permanente di £ 81,250 stabilito a Sotheby's a Londra nell'aprile 2019.

Ampiamente venerato non solo per rappresentare, ma definire, il paesaggio sudafricano, il primo dipinto di Jacob Hendrik Pierneef, Pioggia estiva nel Bushveld dal 1999, ha superato la sua stima più alta per raggiungere £ 162,500 (stima £ 100,000-150,000) [lotto 91].

Eddy Kamuanga Ilunga, Dovere della memoria.Eddy Kamuanga Ilunga, Dovere della memoria. Acrilico e olio su tela, 195,5 x 195,5cm.
Jacob Hendrik Pierneef, Summer Rain in the Bushveld, firmato e datato "18".Jacob Hendrik Pierneef, Pioggia estiva nel Bushveld, firmato e datato "18". Olio su tavola, 90 x 141 cm.

Record per nove artisti - in ordine di lotto

Julien Sinzogan, Bois Caïmans et Erzuli: £ 16,250 (stima £ 10,000-15,000) [lotto 36].

Ablade Glover, Persone: £ 27,500 (stima £ 15,000-20,000) [lotto 48].

Nel suo debutto in asta, Fathi Afifi Macchinari di fabbrica in grigio realizzato £ 6,250 (stima £ 4,000-6,000) [lotto 70].

Hussein Shariffe ha battuto il record dell'asta due volte: Senza titolo (2003) ha recuperato £ 20,000 (stima £ 12,000-18,000) prima Songlines: Per Bruce Chatwin (1990-92) ha fissato un nuovo benchmark a £ 35,000 (stima £ 12,000-18,000) [lotto 72 e 73].

Due opere hanno superato il precedente record per Wosene Worke Kosrof quando Radice delle parole III realizzato £ 40,000 (stima £ 25,000-35,000) e Luna e la dea blu recuperato £ 30,000 (stima £ 15,000-20,000) - raddoppia la stima pre-vendita [lotto 76 e 78].

Peterson Kamwathi, Coda di Guantanamo: £ 6,875 (stima £ 6,000-8,000) [lotto 81].

Malangatana Ngwenya, Matalana: £ 27,500 (stima £ 10,000-15,000) [lotto 82].

Igshaan Adams, Akbar: £ 18,750 (stima £ 15,000-20,000) [lotto 99].

Cristiano Mangovo, Dia de Felicidade: £ 40,000 [lotto 103].

Ablade Glover, People, 2016.Ablade Glover, Persone, 2016. Olio su tela, 154 x 152,5 cm.